Rafael Osuna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rafael Osuna Herrera
Nazionalità Messico Messico
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 56–17
Titoli vinti -
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros 4T (1964)
Regno Unito Wimbledon QF (1962 1964 1965)
Stati Uniti US Open V (1963)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 0–1
Titoli vinti -
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros -
Regno Unito Wimbledon V (1960 1963)
Stati Uniti US Open V (1962)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Rafael Osuna (Città del Messico, 15 settembre 19384 giugno 1969) è stato un tennista messicano che si classificò primo nella graduatoria mondiale del 1963 e morì in un incidente aereo quando era ancora in attività.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Osuna è l'unico tennista messicano ad aver mai raggiunto la prima posizione in classifica, ha ottenuto questo risultato nel 1963.
Nel singolare i suoi migliori risultati li ha ottenuti agli US Open, in questo torneo infatti ha raggiunto le semifinali consecutivamente dal 1961 al 1965 riuscendo a superarle e vincere il titolo nel 1963 battendo in finale Frank Froehling per 7-5, 6-4, 6-2.
Nel 1962 ha guidato il team messicano nell'unica finale di Coppa Davis della sua storia, nella strada fino alla finale ha ottenuto 7 vittorie su 7 match ma nell'ultimo turno contro l'Australia si è dovuto arrendere a Rod Laver, Neale Fraser e Roy Emerson.
Ha vinto tre titoli dello Slam nel doppio maschile, due a Wimbledon di cui il primo in coppia con lo statunitense Dennis Ralston e il secondo assieme al connazionale Antonio Palafox e uno agli U.S. National Championships ancora insieme a Palafox.
Partecipa ai Giochi Olimpici di Città del Messico del 1968 dove vince il torneo di dimostrazione di doppio maschile in coppia con Vicente Zarazura e vince anche il torneo di esibizione in singolare.
Nel 1979 viene introdotto nell'International Tennis Hall of Fame e, ad oggi, è l'unico messicano a farne parte.

Finali del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Avversario in finale Risultato
1963 US National Championships Australia Frank Froehling 7-5 6-4 6-2

Doppio maschile[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Compagno Avversari in finale Risultato
1960 Wimbledon Stati Uniti Dennis Ralston Regno Unito Mike Davies / Bobby Wilson 7-5 6-3 10-8
1962 US National Championships Messico Antonio Palafox Stati Uniti Chuck McKinley / Dennis Ralston 6-4 10-12 1-6 9-7 6-3
1963 Wimbledon Messico Antonio Palafox Francia Jean-Claude Barclay / Pierre Darmon 4-6 6-2 6-2 6-2

Finali Perse (2)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Compagno Avversari in finale Risultato
1961 US National Championships Messico Antonio Palafox Stati Uniti Chuck McKinley / Dennis Ralston 3-6 4-6 6-2 11-13
1963 US National Championships Messico Antonio Palafox Stati Uniti Chuck McKinley / Dennis Ralston 3-6 4-6 6-2 11-13

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]