Raein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Raein
Raein logo.jpg
Paese d'origineItalia Italia
(Romagna)
GenereHardcore punk
Screamo
Post-hardcore
Periodo di attività musicale2002 – 2005
2007 – in attività
Album pubblicati5
Studio3
Raccolte2
Sito ufficiale

I Raein sono un gruppo musicale di genere hardcore/screamo italiano originario della Romagna.

Essi sono spesso ritenuti tra i pionieri del genere screamo in Europa,[1] nato negli Stati Uniti alla fine degli anni '90 con gruppi come Orchid e Saetia

Hanno un membro in comune con i La Quiete, il batterista Michele Camorani.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'album d'esordio omonimo del 2002, viene pubblicato nel 2003 il loro secondo album Il n'y a pas de orchestre per l'etichetta svizzera Ape Must Not Kill Ape e la tedesca React With Protest.[2]

La band si sciolse alla fine del 2005, ma dopo una pausa di quasi 2 anni (in cui hanno fatto 2 concerti) sono tornati a suonare insieme nel settembre 2007.

Nel 2008, i Raein hanno pubblicato l'EP Ogni Nuovo Inizio, prima di imbarcarsi in un lungo tour internazionale nel 2009 di supporto[3].

Nel 2011 hanno pubblicato autoproducendolo il loro terzo album Sulla linea dell'orizzonte fra questa mia vita e quella di tutti,[4] scaricabile gratuitamente sul loro sito web e menzionato dalla webzine Ondarock tra i migliori album usciti in Italia dell'anno.[5] È seguito un tour mondiale che li ha portati a suonare in Australia[6], negli Stati Uniti[7] e dopo sei anni nel Regno Unito.[8]

Nel gennaio 2013 la band noise rock italiana Cosmetic ha registrato una cover acustica di Costellazione secondo le leggi del caso.

Il 29 aprile 2015 esce il loro nuovo album Perpetuum sempre in free download e qualche mese più tardi lo split con Ampere

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Alessio Valmori - chitarra, voce
  • Andrea Console - voce
  • Giuseppe Coluccelli - chitarra, voce
  • Nicola Amadori - basso
  • Michele Camorani - batteria

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Riccardo
  • Marco
  • Taylor

Discografia[9][modifica | modifica wikitesto]

Studio e Live[modifica | modifica wikitesto]

  • 2002 - Raein (Life of Hate Records)
  • 2003 - Il n'y a pas de orchestre (Ape Must Not Kill Ape/React With Protest)
  • 2011 - Sulla linea dell'orizzonte tra questa mia vita e quella di tutti (autoprodotto)

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 - Nati da altri padri edito poi come Ogni Nuovo Inizio (Sons of Vesta)
  • 2015 - Perpetuum (autoprodotto)

Split[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 - Daïtro & Raein split con i Daitro
  • 2004 - The Harsh Words As the Sun split con i Lhasa e i Daitro (oto Records/Satire Records)
  • 2004 - Döden Marscherar Åt Väst 7"
  • 2004 - Raein/Phoenix Bodies Split 7"
  • 2004 - Raein/Funeral Diner Split 7"
  • 2013 - Loma Prieta / Raein split 7" (Deathwish Inc.)
  • 2015 - Ampere & Raein split (No Idea Records)

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 - Ah, As If... (Sons of Vesta)
  • 2005 - Discography 2000-2004 (Bullwhip Records)

Partecipazioni a compilation[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 - Verso la Fine
  • 2004 - From 3 To 1 In 2 And 4 (Remix)
  • 2004 - The Emo Armageddon

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]