Radiotelescopio Effelsberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Radiotelescopio Effelsberg
DSCN6149 Effelsberg totale.jpg
EnteIstituto Max Planck di radioastronomia
StatoGermania Germania
Coordinate50°31′29″N 6°52′58″E / 50.524722°N 6.882778°E50.524722; 6.882778Coordinate: 50°31′29″N 6°52′58″E / 50.524722°N 6.882778°E50.524722; 6.882778
Altitudine319 m s.l.m.
Costruito nel1971
Prima luce nel1 agosto 1972
Caratteristiche tecniche
TipoRadiotelescopio
Lunghezza d'ondaOnde radio (408 MHz – 86 GHz)
Diametro primario100 m
Area7850
Distanza focale30 m
Sito ufficiale

Il radiotelescopio Effelsberg è un radiotelescopio di 100 m di diametro situato nei pressi di Bad Münstereifel, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, in Germania.

Inaugurato il 1º agosto 1972, è stato per 29 anni il più grande radiotelescopio orientabile del mondo, fino a quando nel 2000 è stato superato dal radiotelescopio di Green Bank ih Virginia.[1]

È gestito dal Max Planck Institute for Radio Astronomy di Bonn ed è impiegato principalmente per l'osservazione di pulsar, nubi molecolari e polvere interstellare (dove avviene la formazione di nuove stelle), getti di materia emessi da buchi neri e nuclei di galassie molto distanti. Circa il 45% del tempo di osservazione è reso disponibile per astronomi esterni.

Ricerca e risultati scientifici[modifica | modifica wikitesto]

Radiotelescopio visto dall'alto

Il radiotelescopio di Effelsberg ha condotto importanti ricerche astronomiche, tra cui la mappatura del cielo a 408 MHz (73 cm), condotta nel 1982 da Hasnat Aslam e altri.[2]

Uno studio pubblicato[3] a Marzo 2017 ha evidenziato enormi campi magnetici nei pressi degli ammassi di galassie CIZA J2242+53. Tali campi si estendono per milioni di anni luce e si suppone siano generati dalla collisione diretta di due ammassi di galassie ad altissima velocità[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE7766817-0
Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica