Radice di malacca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La radice di malacca è il nome merceologico di una fibra tessile naturale ricavata dalle radici di malacca, un arbusto della famiglia del bambù che viene raccolta nell'estremo oriente.

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un materiale resistente come durezza che non teme l'umidità, questo materiale naturale viene utilizzato principalmente per la fabbricazione di oggetti d'arredamento d'interno, (sedie, canestri, ...) in stile etnico o coloniale, costituiti da radici di malacca intrecciate. La sua insensibilità e resistenza all'acqua lo rende adatto anche per costruire oggetti da arredo esterni, da giardino o terrazza.

La radice di colore marrone scuro assume col tempo sfumature che gli conferiscono il suo particolare aspetto tigrato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Design Portale Design: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di design