Rachel Shabi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rachel Shabi

Rachel Shabi (Ramat Gan, 30 marzo 1973) è una giornalista e scrittrice israeliana naturalizzata britannica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Ramat Gan da famiglia ebraica irachena,[1][2] Rachel Shabi è cresciuta in Regno Unito. Ha studiato scienze politiche e letteratura all'Università di Edimburgo.

Nel corso della sua carriera, si è concentrata sul Medio Oriente, in particolare sul conflitto israelo-palestinese. Ha lavorato per The Guardian,[3] The New York Times,[4] The Times, The Independent,[5] Al Jazeera English, Foreign Policy, Prospect e New Statesman.

Shabi si identifica come "ebrea araba". Nel suo libro Not the Enemy: Israel's Jews from Arab Lands, pubblicato nel 2009, ha condannato i fenomeni di discriminazione vissuti in Israele dagli immigrati ebrei dal mondo arabo.[6]

Shabi è stata selezionata nel 2011 per il Premio Orwell.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rachel Shabi, Finding my roots in Tel Aviv, Londra, The Guardian, 16 maggio 2009. URL consultato il 17 dicembre 2020.
  2. ^ (EN) Rachel Shabi, su bloomsbury.com, Bloomsbury Publishing. URL consultato il 17 dicembre 2020.
  3. ^ (EN) Profile: Rachel Shabi, su theguardian.com, Londra, The Guardian. URL consultato il 17 dicembre 2020.
  4. ^ (EN) Rachel Shabi, How Jeremy Corbyn Proved the Haters Wrong, The New York Times, 9 giugno 2017. URL consultato il 17 dicembre 2020.
  5. ^ (EN) Profile: Rachel Shabi, su independent.co.uk, Londra, The Independent. URL consultato il 17 dicembre 2020.
  6. ^ (EN) The loss of inheritance, su gulfnews.com, Gulf News. URL consultato il 17 dicembre 2020.
  7. ^ (EN) Orwell Prize 2011 Shortlists Announced, su orwellfoundation.com, The Orwell Foundation, 26 aprile 2011. URL consultato il 17 dicembre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24070812 · ISNI (EN0000 0000 7330 070X · LCCN (ENn2008035704 · J9U (ENHE987007309720705171 (topic) · WorldCat Identities (ENlccn-n2008035704