Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Repubblica Socialista Sovietica Turkmena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da RSS Turkmena)
Repubblica Socialista Sovietica Turkmena
Repubblica Socialista Sovietica Turkmena – Bandiera Repubblica Socialista Sovietica Turkmena - Stemma
(dettagli)
Motto: Әхли юртларың пролетарлары, бирлешиң!
Ähli jurtlaryň proletarlary, birlešiň!
(Proletari di tutto il mondo, unitevi!)
Repubblica Socialista Sovietica Turkmena - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome ufficiale Türkmenistan SSR
Lingue parlate
Inno Inno della RSS Turkmena
Capitale Aşgabat
Dipendente da URSS URSS
Politica
Forma di governo URSS
Nascita 30 maggio 1925
Causa Costituzione nell'URSS
Fine 27 ottobre 1991
Causa Indipendenza
Territorio e popolazione
Massima estensione 488.100 km² nel 1989
Popolazione 3.522.700 nel 1989
Economia
Valuta Rublo sovietico (рубель)
Varie
Prefisso tel. +7 360/363/370/378/432
Evoluzione storica
Succeduto da Turkmenistan Turkmenistan
Ora parte di Turkmenistan Turkmenistan

La Repubblica Socialista Sovietica Turkmena (in turkmeno: Түркменистан Совет Социалистик Республикасы, Türkmenistan Sovet Socialistik Respublikasy, in russo: Туркменская Советская Социалистическая Республика Turkmenskaja Sovetskaja Socialističeskaja Respublika) fu una repubblica costituente l'Unione Sovietica fino al 1991, quando fu dichiarata indipendente come Turkmenistan. La repubblica fu stabilita il 7 agosto 1921, come Oblast Turkmeno. Il 13 maggio 1925 fu trasformata in RSS Turkmena, e divenne una repubblica separata dall'URSS. Il 27 ottobre 1991 dichiarò l'indipendenza dall'URSS e fu chiamata Repubblica del Turkmenistan.

Leader della RSS Turkmena[modifica | modifica wikitesto]

I leader del Partito Comunista del Turkmenistan (e di fatto capi dello stato) furono:

  1. Ivan Ivanovich Mezhlauk (1924-1926)
  2. Shaymardan Nurimanovich Ibragimov (1926-1927)
  3. Nikolay Antonovich Paskutsky (1927-1928)
  4. Grigory Naumovich Aronshtam (1928-1930)
  5. Yakov Abramovich Popok (1930-1937)
  6. Anna Mukhamedov (1937)
  7. Yakov Chubin (1937-1939)
  8. Mikhail Fonin (1939-1947)
  9. Shadzha Batyrov (1947-1950)
  10. Balysh Ovezov (1950-1951)
  11. Sukhan Babayev (1951-1958)
  12. Dzhuma Durdy Karayev (1958-1960)
  13. Balysh Ovezov (1960-1969)
  14. Muhammetnazar Gapurow (1969-1985)
  15. Saparmyrat Nyýazow (1985-1991)

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine di Lenin (2) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin (2)
— 1958 e 1968
Ordine della Rivoluzione d'Ottobre - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Rivoluzione d'Ottobre
— 1970
Ordine dell'Amicizia tra i popoli - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia tra i popoli
— 1972

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]