Quinto Parmeggiani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quinto Parmeggiani

Quinto Parmeggiani (Bologna, 3 marzo 1926Bologna, 3 gennaio 2018[1]) è stato un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Come attore teatrale, lavorò con Giorgio Strehler nella compagnia del Piccolo Teatro di Milano, recitando in Processo a Gesù, da Diego Fabbri (stagione 1954-55), e ne I Giacobini, di Federico Zardi (stagione 1956-57)[2], trasposto nel 1962 nell'omonimo sceneggiato televisivo.

Per la televisione interpretò la figura di Caderousse nello sceneggiato del 1966 Il conte di Montecristo.

Del 2008 è la sua ultima apparizione, nel documentario Il falso bugiardo, scritto e diretto da Claudio Costa sulla base dell'autobiografia dello sceneggiatore Luciano Vincenzoni Pane e cinema.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Prosa radiofonica Rai[modifica | modifica wikitesto]

  • Il pantografo di Luigi Squarzina, regia di Luigi Squarzina, trasmessa il 30 gennaio 1960.
  • Canto di Natale di Charles Dickens, regia di Gianni Casalino, trasmessa nel dicembre 1978.

Prosa televisiva Rai[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Quinto Parmeggiani - IMDb, su IMDb.com, 2018. URL consultato il 26 luglio 2020.
  2. ^ Piccoloteatro.org Archiviato il 26 gennaio 2009 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]