Quicksilva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quicksilva
StatoRegno Unito Regno Unito
Fondazione1980
Chiusura1989
Sede principaleSouthampton
ProdottiVideogiochi

Quicksilva è stata una società britannica editrice e meno frequentemente sviluppatrice di videogiochi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Quicksilva è stata fondata nel 1980 da Nick Lambert e John Hollis nel Southampton.

Nel corso della sua attività l'azienda ha pubblicato svariati titoli per Spectrum ZX e Commodore 64, più alcuni giochi anche per piattaforme minori come VIC-20 e BBC Micro. Tra i giochi pubblicati di maggior successo si ricordano Gridrunner di Jeff Minter e Bugaboo (The Flea) licenziato dalla software house spagnola Indescomp S.A.

Nell'agosto del 1984 la società è entrata a far parte della Argus Press, azienda che nel 1987 è stata rinominata Grandslam Entertainments.

Videogiochi pubblicati[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]