Quiahuiztlan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Quiahuiztlán
Quiahuiztlan0010.jpeg
Quiahuiztlan
Civiltà Aztechi
Localizzazione
Stato Messico Messico
Comune Actopan
Glifo di Quiahuiztlan

Quiahuiztlan era uno dei quattro altepetl (stati) che diedero vita alla confederazione di Tlaxcala.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Situato sulle basse pendici di un monte vulcanico della costa del golfo di Veracruz, in Messico, fu occupata nel XVI secolo dalla cultura dei Totonachi. I suoi templi, i campi per il gioco della palla, le piazze e le residenze sono costruite sulle terrazze naturali ed artificiali della parte bassa della montagna. Il sito è famoso soprattutto per i suoi legami con il conquistador spagnolo Hernán Cortés. Gli scavi condotti a Quiahuiztlan sono opera di Alfonso Medellín Zenil e Ramón Arellanos Melgarejo, dell'Instituto Nacional de Antropología e Historia.[1]

All'inizio del XVI secolo Quiahuiztlan uscì per breve tempo dalla confederazione, sostituendo i propri missionari francescani con i domenicani. In seguito Quiahuiztlan si riunì a Tlaxcala, ma l'ipotesi di una nuova secessione fu continuamente usata come minaccia politica.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Timothy Darvill, Concise Oxford Dictionary of Archaeology, Oxford, Oxford University Press, 2009 [2008], Glossario, ISBN 0-19-953405-5.
  2. ^ James Lockhart, The Nahuas After the Conquest: A Social and Cultural History of the Indians of Central Mexico, Sixteenth through Eighteenth Centuries, Stanford, Stanford University Press, 1996 [1992], p. 207, ISBN 0-8047-2317-6, , OCLC 24283718.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Conquista spagnola delle Americhe Portale Conquista spagnola delle Americhe: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di conquista spagnola delle Americhe