Questlove

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Questlove
Fotografia di Questlove
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap
Jazz
Periodo di attività 1987 – in attività
Strumento batteria
Album pubblicati 3
Raccolte 0
Sito web

Questlove o ?uestlove, nome d'arte di Ahmir Khalib Thompson (Filadelfia, 20 gennaio 1971) è un batterista, disc-jockey, produttore discografico e giornalista musicale statunitense.

È il batterista del gruppo hip-hop The Roots ed ha prodotto artisti come Common, D'Angelo e, recentemente, anche Al Green.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Suo padre, Lee Andrews, è stato il leader dei Lee Andrews & the Hearts, uno dei più grandi gruppi doo-wop degli anni cinquanta. Durante l'infanzia i suoi genitori non vollero mai affidarlo ad una babysitter preferendo portarlo sempre con loro anche in tour. In questo modo crebbe nei backstages degli spettacoli di doo-wop e iniziò a familiarizzare con la batteria: all'età di due anni iniziò a suonarla, a sette anni suonava in pubblico e a 13 anni divenne già un direttore musicale.

Al fine di sviluppare e consolidare le sue doti artistiche i suoi genitori lo iscrissero alla "Philadelphia High School for the Creative and Performing Arts". Durante gli anni di studio fondò, con il suo amico Tariq Trotter (Black Thought), una band chiamata "The Square Roots" (più tardi il nome perse l'aggettivo "square"). Fra i suoi compagni di classe alla "Philadelphia High School for the Creative and Performing Arts" ci furono Boyz II Men, il bassista jazz Christian McBride e l'organista jazz Joey DeFrancesco.

?uestlove iniziò a suonare in South Street a Filadelfia (vicino al Greenwich Village) usando la batteria mentre Tariq rimava sui suoi ritmi.

La carriera da professionista[modifica | modifica sorgente]

La formazione dei Roots vene presto completata con ?uestlove alla batteria, Tariq Trotter e Malik B alle voci, Josh Abrams (Rubber Band) al basso (venne poi sostituito da Leonard Hubbard nel 1994) e Scott Storch alle tastiere. Nel 1993 durante uno show in Germania registrarono il loro primo album "Organix", distribuito poi dalla Relativity Records.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 7146483