Queen of the Blues (Koko Taylor)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Queen of the Blues
Artista Koko Taylor
Tipo album Studio
Pubblicazione 1985
Dischi 1
Tracce 10
Genere Blues
Chicago blues
Etichetta Alligator Records (AL 4740)
Produttore Koko Taylor, Bruce Iglauer e Criss Johnson[1]
Koko Taylor - cronologia
Album precedente
(1981)

Queen of the Blues è un album di Koko Taylor, pubblicato dalla Alligator Records nel 1985[2]. Il disco fu registrato al Streeterville Studio di Chicago, Illinois (Stati Uniti).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Evil – 4:58 (Willie Dixon)
  2. Beer Bottle Boogie – 3:33 (Marilyn Scott)
  3. I Cried Like a Baby – 5:11 (Nappy Brown, Lew Herman, Paul David)
  4. I Can Love You Like a Woman (Or I Can Fight You Like a Man) – 3:48 (Morris (Maurice) Dollison)
  5. Flamin' Mamie – 3:27 (Willie Dixon, Patti Page)
Lato B
  1. Something Inside Me – 3:43 (Holiday)
  2. The Hunter – 3:26 (Jones, Wells, Cropper, Jackson, Dunn)
  3. Queen Bee – 3:46 (James Moore)
  4. I Don't Care No More – 3:08 (Koko Taylor)
  5. Come to Mama – 4:44 (Willie Mitchell, Earl Randle)

[3]

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Ospiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Queen of the Blues, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  2. ^ (EN) Queen of the Blues by Koko Taylor, rateyourmusic.com. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  3. ^ (EN) Queen of the Blues, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  4. ^ (EN) Queen of the Blues, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 4 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock