Quattro morti irrequieti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quattro morti irrequieti
Titolo originaleStop, You're Killing Me
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1952
Duratamin
Rapporto1,37 : 1
Generecommedia
RegiaRoy Del Ruth
SoggettoDamon Runyon, Howard Lindsay (lavoro teatrale)
SceneggiaturaJames O'Hanlon
ProduttoreLouis F. Edelman
Casa di produzioneWarner Bros. Pictures
FotografiaTed D. McCord
MontaggioOwen Marks
ScenografiaCharles H. Clarke
TruccoGordon Bau
Interpreti e personaggi

Quattro morti irrequieti (Stop, You're Killing Me) è un film statunitense del 1952 diretto da Roy Del Ruth.

È una commedia con protagonisti Broderick Crawford, Claire Trevor e Virginia Gibson, remake di Un bandito in vacanza (A Slight Case of Murder) del 1938[1] (a sua volta basato sul lavoro teatrale A Slight Case of Murder, di Damon Runyon e Howard Lindsay).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Roy Del Ruth su una sceneggiatura di James O'Hanlon con il soggetto di Damon Runyon e Howard Lindsay (autori del lavoro teatrale),[2] fu prodotto da Louis F. Edelman per la Warner Bros. Pictures.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito negli Stati Uniti dal 10 dicembre 1952 al cinema dalla Warner Bros..[3]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[4]

  • in Finlandia il 24 luglio 1953 (Vaaleaa olutta ja pimeitä tyyppejä)
  • in Svezia il 3 dicembre 1953 (Gangsterhuset)
  • in Danimarca il 5 aprile 1954 (Liv og glade gangstere)
  • in Portogallo (O Baile dos Rapazes Maus)
  • in Italia (Quattro morti irrequieti)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film è una "deliziosa commedia gangsteristica con E.G. Robinson, tratta da un copione di Damon Runyon, di cui qui si conserva soltanto in parte il brio".[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Quattro morti irrequieti - Collegamenti ad altri film, su imdb.com. URL consultato il 25 agosto 2012.
  2. ^ Quattro morti irrequieti - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 25 agosto 2012.
  3. ^ a b Quattro morti irrequieti - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione, su imdb.com. URL consultato il 25 agosto 2012.
  4. ^ Quattro morti irrequieti - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 25 agosto 2012.
  5. ^ Scheda di Quattro morti irrequieti su MYmovies

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema