Quattro Hitokiri di Bakumatsu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Quattro Hitokiri di Bakumatsu (幕末四大人斬り) furono quattro samurai attivi durante il Periodo Bakumatsu. Passati alla storia come samurai-rivoluzionari, si opposero allo Shogunato Tokugawa e favorirono la Restaurazione Meiji. La parola hitokiri significa letteralmente "macellatore di uomini". I quattro samurai, ritenuti imbattibili, disimpegnarono spesso servizio quali assassini per conto di Takechi Hanpeita, capo del Tosa Kin no To.

I quattro hitokiri erano: Kawakami Gensai (1834-1872), Kirino Toshiaki (anche noto come Nakamura Hanjirō) (1838-1877), Tanaka Shinbei (1832-1863) e Okada Izō (1838-1865).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

[...]

Legenda[modifica | modifica wikitesto]

[...]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giappone