Quasar Design University

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 41°54′51.0991″N 12°30′13.5749″E / 41.914194°N 12.503771°E41.914194; 12.503771

Quasar Design University
Stato Italia Italia
Città Roma
Soprannome Istituto Quasar
Motto House of ideas
Fondazione 1987
Tipo Privata
Facoltà Grafica, Architettura, Design, Visual Communication, Interaction Design, Visual Effects, Yacht Design
Studenti 9 000 (2014)
Colori Blu e rosso
Affiliazioni CEDIM
Sito web

Quasar Design University è una scuola di formazione e ricerca con sede a Roma, che dal 1987 propone corsi triennali post-diploma, master e corsi brevi di specializzazione nei settori del design, dell'architettura, della grafica e dell'animazione 3D.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La scuola viene fondata da Benedetto Todaro (attuale direttore scientifico-didattico) e Silvia Benedetti de Cousandier nel 1987. Dal 2009 la direzione generale è affidata a Luna Todaro.

Offerta formativa[modifica | modifica wikitesto]

Quasar Design University propone corsi triennali post-diploma, master e corsi brevi di specializzazione nei settori della grafica, del design, dell'architettura, della comunicazione visiva e multimediale e dell'animazione 3D. I corsi, di differenti tipologie, spaziano dall'arredamento d'interni all'architettura dei giardini, dalla grafica pubblicitaria alla fotografia, passando per il web & interaction design che include anche brevi corsi di approfondimento su specifici software di modellazione e animazione come Rhinoceros, After Effects, 3D Studio Max.

Accreditamento e Relazioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

La Quasar Design University è autorizzata ed accreditata dal MIUR[1] e dalla Regione Lazio.[2][3] Rilascia titoli legalmente riconosciuti e validi in tutti i Paesi UE come da direttiva 1999/42 CEE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 7 giugno 1999. L'Istituto è gemellato con il CEDIM[4], accademia di design messicana con la quale ha avviato un programma di scambio accademico, scientifico e culturale.

Biblioteca[modifica | modifica wikitesto]

La biblioteca interna al campus, intitolata a Silvia Benedetti de Cousandier, presenta oltre 7.000 volumi ed è parte del circuito SBN [5] collegato all'OPAC nazionale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Delibera del MIUR http://attiministeriali.miur.it/anno-2016/aprile/dm-18042016.aspx
  2. ^ Elenco enti accreditati Regione Lazio http://www.regione.lazio.it/rl_formazione/?vw=contenutidettaglio&id=127
  3. ^ Regione Lazio - Determina accreditamento Quasar 2015, regione.lazio.it, http://www.regione.lazio.it/rl_fse/?vw=documentazioneDettaglio&id=4582 .
  4. ^ Descrizione del gemellaggio Quasar Design University/CEDIM: http://istitutoquasar.com/news/istituto-quasar-e-cedim
  5. ^ Biblioteca Silvia Benedetti de Cousandier: http://anagrafe.iccu.sbn.it/opencms/opencms/ricerche/dettaglio.html?codice_isil=it-RM1701

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]