Quartetto (musica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

In musica il quartetto è un complesso musicale di quattro esecutori. Il termine indica anche una composizione musicale per tale organico.

Musica colta[modifica | modifica wikitesto]

Nella musica strumentale il classico quartetto è il quartetto d'archi costituito da due violini, viola e violoncello. In molti casi il quartetto d'archi diventa quintetto quando viene integrato da una seconda viola, o da un secondo violoncello, oppure da un contrabbasso.

La fortuna di questa piccola formazione strumentale, formatasi già verso la metà del XVIII secolo, è solitamente legata alla grande diffusione della musica da camera nel XIX secolo.

Nella musica vocale il termine indica una composizione espressa da quattro voci soliste che abbiano o meno accompagnamento. La formazione è spesso usata nell'opera lirica, nella cantata e nell'oratorio.

Musica jazz[modifica | modifica wikitesto]

Nel jazz le formazioni per quattro strumenti in genere comprendono la batteria, il basso acustico o elettrico (o il contrabbasso), e due fra i seguenti strumenti:

Tipi di quartetti moderni[modifica | modifica wikitesto]

Il quartetto può essere composto per esempio da quattro sassofoni, o da quattro clarinetti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4176618-0
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica