Quantità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Il termine quantità (dal latino quantĭtas, -atis, da quantus, 'quanto', 'quanto grande') indica in genere la proprietà, per un ente individuale o una massa, di avere misurata, di norma in numeri, la propria grandezza. Esso può assumere diversi significati:

Fisica[modifica | modifica wikitesto]

  • Quantità fisica (o grandezza fisica) – proprietà di un fenomeno, di un corpo o di una sostanza esprimibile quantitativamente
  • Quantità di sostanza – in un sistema fisico-chimico, numero di entità elementari che sono contenute nell'oggetto
  • Quantità di moto (anche impulso, momento lineare o momento) – grandezza vettoriale

Filosofia[modifica | modifica wikitesto]

Linguistica[modifica | modifica wikitesto]

  • Quantità – in fonologia, tratto prosodico relativo alla lunghezza o brevità dei fonemi

Pagine correlate[modifica | modifica wikitesto]