Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2021

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile del 2021 si disputano dal 26 agosto 2019 al 27 ottobre 2020. 15 nazionali della zona UEFA su 47 partecipanti vengono ammesse alla fase finale affiancando la nazionale inglese, qualificata di diritto essendo l'Inghilterra la nazione ospitante[1].

A questa edizione partecipano per la prima volta le nazionali di Cipro (alla sua prima partecipazione a un torneo di calcio femminile per nazionali maggiori) e Kosovo (alla sua prima partecipazione a questo torneo)[2]. Inoltre, la nazionale dell'Azerbaigian torna a partecipare alle qualificazioni dopo che mancava dalle qualificazioni all'edizione 2009[2]. Alle qualificazioni non partecipano Andorra, Armenia, Bulgaria, Gibilterra, Liechtenstein, Lussemburgo e San Marino.

Formato e regolamento[modifica | modifica wikitesto]

La fase di qualificazione è divisa in due turni, essendo stato eliminato il turno preliminare[3]:

  • Gironi di qualificazione: le 47 nazionali sono divise in nove gironi, dei quali due da sei squadre e sette da cinque squadre. Ogni gruppo è giocato con il formato del girone all'italiana. Le nove vincitrici dei gironi e le tre migliori seconde (non contando i risultati contro la sesta classificata di ogni girone) si qualificano direttamente per la fase finale, mentre le sei restanti seconde classificate si giocano la partecipazione alla fase successiva nella fase dei play-off.
  • Play-off: le sei nazionali rimaste giocano due partite di andata e ritorno per determinare le ultime tre squadre qualificate.

In caso di parità di punti tra due o più squadre di uno stesso gruppo, le posizioni in classifica verranno determinate prendendo in considerazione, nell'ordine, i seguenti criteri[3]:

  1. maggiore numero di punti negli scontri diretti tra le squadre interessate (classifica avulsa);
  2. migliore differenza reti negli scontri diretti tra le squadre interessate (classifica avulsa);
  3. maggiore numero di reti segnate negli scontri diretti tra le squadre interessate (classifica avulsa);
  4. maggiore numero di reti segnate in trasferta negli scontri diretti tra le squadre interessate (classifica avulsa), valido solo per il turno di qualificazione a gironi;
  5. se, dopo aver applicato i criteri dall'1 al 4, ci sono squadre ancora in parità di punti, i criteri dall'1 al 4 si riapplicano alle sole squadre in questione. Se continua a persistere la parità, si procede con i criteri dal 6 all'11;
  6. migliore differenza reti;
  7. maggiore numero di reti segnate;
  8. maggiore numero di reti segnate in trasferta;
  9. maggiore numero di vittorie nel girone;
  10. maggiore numero di vittorie in trasferta nel girone;
  11. classifica del fair play;
  12. posizione nel ranking UEFA in fase di sorteggio.

Per determinare le tre migliori seconde classificate nel turno di qualificazione a gironi, i risultati ottenuti contro le squadre classificate al sesto posto non vengono considerati e si prendono in considerazione, nell'ordine, i seguenti criteri[3]:

  1. maggiore numero di punti;
  2. migliore differenza reti;
  3. maggiore numero di reti segnate;
  4. maggiore numero di reti segnate in trasferta;
  5. maggiore numero di vittorie;
  6. maggiore numero di vittorie in trasferta;
  7. classifica del fair play;
  8. posizione nel ranking UEFA in fase di sorteggio.

Nei play-off la squadra che segna più reti nelle due partite si qualifica alla fase finale. Se al termine delle due partite le due squadre sono in parità di reti segnate, si applica la regola dei gol fuori casa. Se la parità persiste, si giocano prima i tempi supplementari. In caso di ulteriore parità al termine dei tempi supplementari si calciano i tiri di rigore[3].

Programma[modifica | modifica wikitesto]

Le partite di qualificazione si giocano in date che rientrano nel FIFA Women's International Match Calendar[3].

Turno Giornata Date
Turno di qualificazione
a gironi
Prima giornata 26 agosto - 3 settembre 2019
Seconda giornata 30 settembre - 8 ottobre 2019
Terza giornata 4-12 novembre 2019
Quarta giornata 2-11 marzo 2020
Quinta giornata 6-14 aprile 2020
Sesta giornata 1º-9 giugno 2020
Settima giornata 14-22 settembre 2020
Play-Off Andata 19 ottobre 2020
Ritorno 27 ottobre 2020

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Sorteggio[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio si è svolto a Nyon il 21 febbraio 2019[2][4]. Le 47 squadre sono state suddivise in cinque urne sulla base del ranking UEFA[5]. Ogni girone contiene una squadra per ciascuna urna, eccetto i due gironi da sei squadre che contengono due squadre dell'urna E[2]. Il ranking è stato calcolato considerando che:

Urna A Urna B Urna C Urna D Urna E

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2021 - Fase a gironi, gruppo A.
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Paesi Bassi Paesi Bassi 18 6 6 0 0 28 3 +25
2. Slovenia Slovenia 6 5 2 0 3 14 10 +4
3. Russia Russia 6 3 2 0 1 5 2 +3
4. Kosovo Kosovo 6 3 2 0 1 4 6 -2
5. Estonia Estonia 1 4 0 1 3 1 13 -12
6. Turchia Turchia 1 5 0 1 4 1 19 -18
  Estonia Kosovo Paesi Bassi Russia Slovenia Turchia
Estonia 1 - 2 0 - 7 - - -
Kosovo - - - - 2 - 0
Paesi Bassi - - 2 - 0 4 - 1 3 - 0
Russia 4 - 0 - - - -
Slovenia - 5 - 0 2 - 4 0 - 1 -
Turchia 0 - 0 - 0 - 8 - 1 - 6

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2021 - Fase a gironi, gruppo B.
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Italia Italia 18 6 6 0 0 19 2 +17
2. Danimarca Danimarca 15 5 5 0 0 29 0 +29
3. Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 9 5 3 0 2 12 6 +6
4. Israele Israele 1 4 0 1 3 4 10 -6
5. Malta Malta 1 5 0 1 4 1 18 -17
6. Georgia Georgia 0 5 0 0 5 1 30 -29
  Bosnia ed Erzegovina Danimarca Georgia Israele Italia Malta
Bosnia ed Erzegovina - 7 - 1 - - 2 - 0
Danimarca 2 - 0 14 - 0 - - 8 - 0
Georgia - 0 - 2 - 0 - 1 -
Israele 1 - 3 0 - 3 - 2 - 3 -
Italia 2 - 0 - 6 - 0 - 5 - 0
Malta - - - 1 - 1 0 - 2

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2021 - Fase a gironi, gruppo C.
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Norvegia Norvegia 12 4 4 0 0 32 1 +31
2. Galles Galles 8 4 2 2 0 9 2 +7
3. Bielorussia Bielorussia 3 3 1 0 2 7 8 -1
4. Irlanda del Nord Irlanda del Nord 2 4 0 2 2 2 14 -12
5. Fær Øer Fær Øer 0 3 0 0 3 0 25 -25
  Bielorussia Fær Øer Galles Irlanda del Nord Norvegia
Bielorussia 6 - 0 0 - 1 - 1 - 7
Fær Øer - 0 - 6 - 0 - 13
Galles - - 2 - 2 -
Irlanda del Nord - - 0 - 0 0 - 6
Norvegia - - - 6 - 0

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2021 - Fase a gironi, gruppo D.
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Spagna Spagna 7 3 2 1 0 9 1 +8
2. Rep. Ceca Rep. Ceca 6 3 2 0 1 12 5 +7
3. Moldavia Moldavia 3 2 1 0 1 3 8 -5
4. Polonia Polonia 1 1 0 1 0 0 0 0
5. Azerbaigian Azerbaigian 0 3 0 0 3 1 11 -10
  Azerbaigian Moldavia Polonia Rep. Ceca Spagna
Azerbaigian - - 0 - 4 -
Moldavia 3 - 1 - 0 - 7 -
Polonia - - - 0 - 0
Rep. Ceca - - - 1 - 5
Spagna 4 - 0 - - -

Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2021 - Fase a gironi, gruppo E.
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Finlandia Finlandia 10 4 3 1 0 16 2 +14
2. Scozia Scozia 6 2 2 0 0 13 0 +13
3. Portogallo Portogallo 4 2 1 1 0 2 1 +1
4. Cipro Cipro 0 2 0 0 2 0 12 -12
5. Albania Albania 0 4 0 0 4 1 17 -16
  Albania Cipro Finlandia Portogallo Scozia
Albania - 0 - 3 0 - 1 0 - 5
Cipro - - - -
Finlandia 8 - 1 4 - 0 - -
Portogallo - - 1 - 1 -
Scozia - 8 - 0 - -

Gruppo F[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2021 - Fase a gironi, gruppo F.
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Svezia Svezia 9 3 3 0 0 16 1 +15
2. Islanda Islanda 9 3 3 0 0 11 1 +10
3. Ungheria Ungheria 4 4 1 1 2 5 9 -4
4. Slovacchia Slovacchia 4 4 1 1 2 2 9 -7
5. Lettonia Lettonia 0 4 0 0 4 2 16 -14
  Islanda Lettonia Slovacchia Svezia Ungheria
Islanda - 1 - 0 - 4 - 1
Lettonia 0 - 6 1 - 2 1 - 4 -
Slovacchia - - - 0 - 0
Svezia - - 7 - 0 -
Ungheria - 4 - 0 - 0 - 5

Gruppo G[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2021 - Fase a gironi, gruppo G.
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Austria Austria 12 4 4 0 0 16 0 +16
2. Francia Francia 6 2 2 0 0 9 0 +9
3. Serbia Serbia 6 4 2 0 2 9 7 +2
4. Macedonia del Nord Macedonia del Nord 3 4 1 0 3 4 13 -9
5. Kazakistan Kazakistan 0 4 0 0 4 1 19 -18
  Austria Francia Kazakistan Macedonia del Nord Serbia
Austria - 9 - 0 3 - 0 -
Francia - - - 6 - 0
Kazakistan - 0 - 3 - 0 - 3
Macedonia del Nord 0 - 3 - 4 - 1 0 - 6
Serbia 0 - 1 - - -

Gruppo H[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2021 - Fase a gironi, gruppo H.
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Belgio Belgio 12 4 4 0 0 17 2 +15
2. Svizzera Svizzera 12 4 4 0 0 15 0 +15
3. Romania Romania 3 3 1 0 2 3 7 -4
4. Croazia Croazia 3 4 1 0 3 4 13 -9
5. Lituania Lituania 0 5 0 0 5 1 18 -17
  Belgio Croazia Lituania Romania Svizzera
Belgio 6 - 1 6 - 0 - -
Croazia 1 - 4 - - -
Lituania - 1 - 2 - 0 - 3
Romania 0 - 1 - 3 - 0 -
Svizzera - 2 - 0 4 - 0 6 - 0

Gruppo I[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2021 - Fase a gironi, gruppo I.
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Germania Germania 12 4 4 0 0 31 0 +31
2. Irlanda Irlanda 7 3 2 1 0 6 3 +3
3. Grecia Grecia 4 3 1 1 1 5 6 -1
4. Montenegro Montenegro 0 3 0 0 3 0 16 -16
5. Ucraina Ucraina 0 3 0 0 3 2 19 -17
  Germania Grecia Irlanda Montenegro Ucraina
Germania - - 10 - 0 8 - 0
Grecia 0 - 5 1 - 1 - -
Irlanda - - 2 - 0 3 - 2
Montenegro - 0 - 4 - -
Ucraina 0 - 8 - - -

Raffronto tra le seconde classificate[modifica | modifica wikitesto]

Ai fini di determinare le migliori tre seconde classificate non si tiene conto delle partite disputate contro la sesta del girone. Le restanti seconde classificate disputano un match di spareggio per accedere alla fase finale.

Gr Squadra Pt G V N P GF GS DR
H Svizzera Svizzera 12 4 4 0 0 15 0 +15
B Danimarca Danimarca 9 3 3 0 0 13 0 +13
F Islanda Islanda 9 3 3 0 0 11 1 +10
C Galles Galles 8 4 2 2 0 9 2 +7
I Irlanda Irlanda 7 3 2 1 0 6 3 +3
E Scozia Scozia 6 2 2 0 0 13 0 +13
G Francia Francia 6 2 2 0 0 9 0 +9
D Rep. Ceca Rep. Ceca 6 3 2 0 1 12 5 +7
A Slovenia Slovenia 3 4 1 0 3 8 9 -1

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Le partite di andata si giocano il 19 ottobre 2020, quelle di ritorno il 27 ottobre.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
- - -
- - -
- - -

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) England to host UEFA Women's EURO 2021, su uefa.com, 3 dicembre 2018. URL consultato il 20 febbraio 2019.
  2. ^ a b c d (EN) Women's EURO 2021 qualifying draw streamed live on Thursday, su uefa.com, 18 febbraio 2019. URL consultato il 20 febbraio 2019.
  3. ^ a b c d e (EN) Regulations of the UEFA European Women's Championship, 2019–21 (PDF), su uefa.com. URL consultato il 20 febbraio 2019.
  4. ^ (EN) Women's EURO 2021 qualifying draw made, su uefa.com, 21 febbraio 2019. URL consultato il 21 febbraio 2019.
  5. ^ (EN) Coefficient Ranking of the Teams Participating in the Qualifying Competition (PDF), su uefa.com. URL consultato il 20 febbraio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio