Quadrato multimagico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In matematica, un quadrato P-multimagico (anche conosciuto come quadrato satanico) è un quadrato magico che rimane magico anche quando tutte le sue entrate vengono elevate ad una potenza k, dove 1 ≤ kP. Così, un quadrato magico è bimagico se è 2-multimagico, e trimagico se è 3-multimagico.

Il primo quadrato tetramagico (4-magico), di ordine 512, venne costruito nel Maggio 2001 da André Viricel e Christian Boyer; circa un mese dopo (Giugno 2001), Viricel e Boyer presentarono il primo quadrato 5-magico , di ordine 1024. Presentarono anche un altro quadrato tetramagico, di ordine 256, nel Gennaio 2003, mentre il matematico cinese Li Wen, nel Giugno 2003, costruiì un altro quadrato 5-magico, di ordine 729.

Il più piccolo quadrato satanico normale conosciuto, mostrato sotto, è di ordine 8

ed ha costante magica pari a 260. Elevando al quadrato tutti i suoi numeri, si ottiene il seguente quadrato magico, di costante magica pari a 11180

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Matematica