Quaderni (Villafranca di Verona)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quaderni
frazione
Quaderni – Veduta
Via Mazzini in una cartolina della fine degli anni '20
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Veneto.png Veneto
ProvinciaProvincia di Verona-Stemma.png Verona
ComuneVillafranca di Verona-Stemma.png Villafranca di Verona
Territorio
Coordinate45°19′46.14″N 10°47′25.87″E / 45.329483°N 10.790519°E45.329483; 10.790519 (Quaderni)Coordinate: 45°19′46.14″N 10°47′25.87″E / 45.329483°N 10.790519°E45.329483; 10.790519 (Quaderni)
Abitanti1 729 (31/12/2009)
Altre informazioni
Cod. postale37069
Prefisso045
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleL949
Nome abitantiQuadernesi[1]
PatronoSan Matteo evangelista
Giorno festivoQuarta domenica di settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Quaderni
Quaderni

Quaderni (Quèrni in veneto) è una frazione del comune di Villafranca di Verona, in provincia di Verona. Il paese è situato in vicinanza della romana Via Postumia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni studiosi pensano che il suo nome derivi dal 4° iugero dal centro di Villafranca, venne eretta a parrocchia autonoma nel 1583, staccandosi dalla chiesa madre di Villafranca. Durante tutto il periodo della Resistenza in paese e nei comuni limitrofi operavano i partigiani della Brigata Italia (Vr)[2].

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Banda musicale e Majorettes[modifica | modifica wikitesto]

Dalla metà dell'Ottocento la frazione ha una banda musicale composta da suoi cittadini che nel corso degli anni ha ottenuto successi in Italia ed anche all'estero. Una particolarità della banda è il corpo di ballo delle Majorettes che affianca la banda durante i concerti e le parate[3].

La chiesa parrocchiale di San Matteo[modifica | modifica wikitesto]

L'interno della chiesa parrocchiale, dedicata a San Matteo evangelista, è stato decorato, parte ad affresco e parte a tempera grassa, da Federico Bellomi e inoltre, con due dipinti su tela della pittrice Dima Orando (Arcangelo Michele, Arcangelo Raffaele e Tobia) originaria della frazione mentre la Madonna col Bambino tra i santi Francesco e Luigi Gonzaga è del maestro Giovanni Ghirlandini.
In occasioni particolari viene eseguito il concerto di campane alla veronese composto da 5 pezzi in Fa#3 facendo suonare le campane del campanile. Negli ultimi due anni è stato portato a termine il restauro dell'intera chiesa. Nel 2013 è terminato quello della facciata e nel 2015 quello della torre campanaria[4].

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1971 è attiva la Polisportiva Quaderni che è gestita unicamente da volontari e da suoi sostenitori e durante tutto l'anno organizza competizioni sportive e in particolare nel mese di giugno ospita tornei di calcio, calcio a 5, calcio a 7, tennis, pallavolo, ciclismo e altri sport.

Dagli anni sessanta è attiva una squadra di tamburello (la A.T. Belladelli Quaderni) che vince sei scudetti consecutivi del campionato nazionale assoluto e questo risultato rimane a lungo un record prima di essere battuto nel 2008 dalla US Callianetto che conquista il suo settimo campionato consecutivo)[5].

Dal 1974 la squadra locale di calcio, fondata nel 1952, viene affiliata alla FIGC, anche se il debutto assoluto nelle categorie dilettanti avviene nella stagione 1960/1961 in Terza Categoria. La squadra oscilla più volte tra la Seconda e la Terza Categoria tra gli anni 80 e 90. Negli anni 2000 ottiene la promozione In Prima Categoria, fino al 2006/2007 quando un penultimo posto in campionato la condanna al ritorno nella categoria inferiore. Dopo tre stagioni passate in Seconda Categoria, il Quaderni risale nuovamente in Prima Categoria[6], ove militerà per quattro stagioni, sfiorando anche il sogno di salire in Promozione nel campionato 2010/2011, sfumato ai playoff. Nel campionato 2013/2014 un penultimo posto e una sconfitta ai playout porta una nuova retrocessione in Seconda Categoria, prontamente riscattata l'anno successivo, con la vittoria nel proprio girone[7]Nella stagione 2017/2018 è iscritta al campionato di Prima Categoria, inserita nel girone A.[8]

Risultati della squadra maggiore di calcio
Stagione Campionato Piazzamento Esito
2005/2006 Prima Categoria 14° (terzultima) Salvezza
2006/2007 Prima Categoria 15° (penultima) Retrocessione
2007/2008 Seconda Categoria 11° Salvezza
2008/2009 Seconda Categoria Salvezza (sconfitta ai playoff)
2009/2010 Seconda Categoria Promozione (vittoria ai playoff)
2010/2011 Prima Categoria Salvezza (sconfitta ai playoff)
2011/2012 Prima Categoria Salvezza
2012/2013 Prima Categoria 14° (terzultima) Salvezza (vittoria ai playout)
2013/2014 Prima Categoria 14° (terzultima) Retrocessione (sconfitta ai playout)
2014/2015 Seconda Categoria Promozione
2015/2016 Prima Categoria 10° Salvezza
2016/2017 Prima Categoria Salvezza (sconfitta ai playoff)
2017/2018 Prima Categoria Salvezza

Gastronomia[modifica | modifica wikitesto]

Una tradizione gastronomica tipica di Quaderni sono i puòti ossia dei dolci fatti a forma di bambolotto che ogni anno in occasione del 13 dicembre, giorno di santa Lucia, vengono accompagnati ai regali. Questi dolci vengono impastati nelle case dei suoi abitanti e cotti nel forno del locale panificio che si trova nella via principale (via Mazzini), i cui proprietari vengono chiamati appunto "pistóri" nomignolo che deriva dalla loro attività di panettieri. Esiste una ricetta chiamata sucói dei quèrni chiamata in questo modo in quanto localmente i suoi abitanti vengono chiamati appunto "sucói" (termine che significa zucchine) di cui non si riesce a spiegare con certezza l'etimologia.

Le contrade[modifica | modifica wikitesto]

Grazie all'impegno di un gruppo di donne originarie del paese e dopo più di vent'anni dall'ultima edizione, nel settembre del 2014 è stato riproposto il palio delle contrade organizzato in concomitanza della festa patronale[9]. Ognuna delle contrade del paese è identificata da un colore diverso: la Bassa (bianco), la Piassa (giallo), il Ghèto (verde) e le Case nóe (rosso)[9][10]. I contradaioli si sfidano in competizioni di calcio, pallavolo, tennis, pallapopolo, corsa dei sacchi, tiro alla fune. Inoltre le competizioni sono aperte anche ai bambini e agli anziani e comprendono percorsi ludici per bambini, gare di briscola e un concorso di torta alle mele.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ colloquialmente noti anche come sucói dai Querni
  2. ^ Nel 2005 in occasione del 60º anniversario della fine della guerra l'Amministrazione Comunale ha dedicato al ricordo di questa formazione partigiana una via del paese.
  3. ^ Le majorette hanno 40 anni Sono l'orgoglio di Quaderni (Verona), Società Athesis S.p.a., 4 luglio 2015. URL consultato l'8 novembre 2015.
  4. ^ Serie lesioni al campanile Restauro nella fase finale, in L'Arena (Verona), Società Athesis S.p.a., 25 luglio 2015. URL consultato l'8 novembre 2015.
  5. ^ Maria Vittoria Adami, Storie di uomini e tamburelli ai tempi del grande Quaderni, in L'Arena (Verona), Società Athesis S.p.a., 8 gennaio 2014. URL consultato l'8 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  6. ^ Sito Web by FutureSmart., PIANETA-CALCIO.IT : classifiche e risultati di tutto il calcio dilettanti a Verona | Sito Web by Futuresmart.it, su www.pianeta-calcio.it. URL consultato il 30 settembre 2017.
  7. ^ Risultati Seconda Categoria Girone B 2014/2015, su www.radiorcs.it. URL consultato il 7 ottobre 2017.
  8. ^ Sito Web by FutureSmart., PIANETA-CALCIO.IT : classifiche e risultati di tutto il calcio dilettanti a Verona | Sito Web by Futuresmart.it, su www.pianeta-calcio.it. URL consultato il 30 settembre 2017.
  9. ^ a b Si gioca a Quaderni. Sette donne s'attivano e fanno rivivere il palio, in L'Arena (Verona), Società Athesis S.p.a., 13 settembre 2014. URL consultato l'8 novembre 2015.
  10. ^ Oggi e domani feste e giochi per il palio delle contrade, su L'Arena.it. URL consultato l'8 novembre 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Fagagnini (a cura di), Parrocchia di Quaderni 1583-1983: storia di una comunità, Quaderni, Parrocchia di Quaderni, 1983, ISBN non esistente.
  • Paolo Rigoli, La banda musicale di Quaderni. 150 anni di storia, in Studi villafranchesi, vol. 11, Villafranca di Verona, Comitato di gestione della biblioteca (Villafranca), 1994, ISBN non esistente.
  • Andrea Tumicelli, Partigiani di Pianura. Storia della Resistenza nel Sudovest veronese, Sommacampagna Vr, Cierre Edizioni, 2013, ISBN 9788883147470.
  • Arnaldo Grigolato, I "capitèi" di Villafranca e delle sue frazioni, in Studi villafranchesi, vol. 15, Villafranca di Verona, Comitato di gestione della biblioteca (Villafranca), 2004, ISBN non esistente.
  • Italo Martinelli, Mozzecane : una piccola grande storia tra chiese, ville e terre di confine, Mozzecane, Edizioni Centro culturale San Francesco d'Assisi, 2010, p. 23, ISBN non esistente.
  • Ezio Filippi e Giordano Franchini, I Feràri dai Quèrni, Verona, Edizioni Fiorini, 2008, ISBN non esistente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN243188520 · WorldCat Identities (EN243188520