Qingdao Zuqiu Julebu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Qingdao Huanghai Zuqiu Julebu)
Jump to navigation Jump to search
Qingdao
青岛
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso, blu
Dati societari
Città Qingdao
Nazione Cina Cina
Confederazione AFC
Federazione Flag of the People's Republic of China.svg CFA
Campionato Chinese Super League
Fondazione 2013
Scioglimento2022
Proprietario Cina Shenzhen Hengye Investment Group Co., ltd. (63.625%)
Cina Qingdao Huanghai Health Industry Group Co., ltd. (27%)
Mondo Others (9.375%)
Presidente Cina Zhang Qing
Allenatore Cina Wu Jingui
Stadio Conson Stadium
(45 000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Qingdao Zuqiu Julebu (cinese semplificato: 青岛祖秋朱勒布; cinese tradizionale: 青島祖秋朱勒布; pinyin: Qīngdǎo Zúqiú Jùlèbù), meglio noto come Qingdao e precedentemente conosciuto come Qingdao Huanghai, era una società calcistica cinese professionista, che militava nella Super League cinese su licenza della Chinese Football Association. La squadra aveva sede a Qingdao e lo stadio di casa era lo stadio Qingdao Guoxin che ha una capienza di 45 000 posti.

Il club era di proprietà della Qingdao Central Plaza Business Management Co., Ltd. che gli aveva dato vita il 29 gennaio 2013.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Qingdao Hainiu è stato fondato il 29 gennaio 2013 da ex giocatori e allenatori dello Shandong che includevano Qi Wusheng come presidente, Hao Haidong come direttore e Su Maozhen come direttore generale. Con il sostegno finanziario di 20 milioni di Yuan dal Qingdao Central Plaza Business Management Co., Ltd il club scelse il nome Hainiu (海牛), che significa "The Sea Bulls" nonostante fosse già usato dal Qingdao Hainiu, un'altra squadra di calcio di Tsingtao, tra il 1994 e il 2004 e ripreso nel 2021, sperando di ispirare l'epoca d'oro del calcio di Tsingtao. Sul campo la squadra mostrò il proprio dominio all'interno del campionato e superò la fase a gironi da imbattuta, in seguito vinse anche con il Meixian Super-X e lo Shenzhen Fengpeng raggiungendo la finale degli spareggi. In finale il club sconfisse l'Hebei Zhongji per 3-1 e ottenne la promozione al secondo livello, vincendo un milione di Yuan come premio in denaro con altri 3 milioni vinti durante la stagione.

Il 31 gennaio 2015, il Qingdao Huanghai Pharmaceutical Co., Ltd. acquistò una quota del 51% del club. Il 3 luglio 2015, il giocatore serbo Goran Gogić crollò e perse conoscenza dopo una sessione di allenamento con il club. Morì più tardi lo stesso giorno. Il Qingdao Hainiu ha concluso all'11º posto nella stagione 2015. Il 30 dicembre 2015, il Qingdao Hainiu cambiò nome in Qingdao Huanghai dopo che Qingdao Huanghai Pharmaceutical Co., Ltd. prese il pieno controllo del club. Il Qingdao Huanghai arrivò a 59 punti, pari con Tianjin Quanjian e Guizhou Zhicheng, sotto la guida dell'allenatore spagnolo Jordi Vinyals nella stagione 2016, ma i loro punti negli scontri diretti erano peggiori degli altri due club, non riuscendo così ad essere promossi in Super League cinese.

Nei 2 anni successivi, il club si è avvicinato ogni volta alla promozione ma non è mai stato all'altezza, arrivando al quarto posto nella League One. Nella stagione 2019 il club ha guadagnato il primo posto e ottenuto la promozione.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Qingdao Zuqiu Jelubu
Semifinale di Coppa di Cina.
Secondo turno in Coppa di Cina.
  • 30 dicembre 2015 - Cambio di denominazione in Qingdao Huanghai Zuqiu Julebu
  • 2016 - 3° in China League One.
Secondo turno in Coppa di Cina.
Sedicesimi di finale in Coppa di Cina.
Terzo turno in Coppa di Cina.
Sedicesimi di finale in Coppa di Cina.
Primo turno in Coppa di Cina.
  • 1 febbraio 2021 - Cambio di denominazione in Qingdao Zuqiu Julebu
  • 2021 - 16° in Super League. Retrocesso in League One dopo i play-off promozione-retrocessione.
Quinto turno in Coppa di Cina.
  • 13 aprile 2022 - Il club annuncia lo scioglimento della società.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2019
2013

Rosa Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato il 26 aprile 2021

N. Ruolo Giocatore
1 Cina P Zhizhao Li
2 Cina D Jiang Weipeng
3 Cina C Fang Xinfeng
4 Cina D Wang Hao
5 Cina D Li Peng
7 Cina C Gao Xiang
9 Croazia A Dejan Radonjić
10 Francia C Romain Alessandrini
11 Cina A Bari Mamatil
13 Cina C Yang Likai
14 Cina A Song Runtong
16 Cina C Lü Peng
18 Cina P Zhao Shi
19 Cina C Zhu Ting
20 Cina C Wang Fei
N. Ruolo Giocatore
21 Cina C Wang Wei
22 Cina P Liu Zhenli
23 Cina D Liu Jiashen
24 Cina C Hu Jiali
25 Cina D Zou Zheng
26 Serbia D Jagoš Vuković
28 Ghana C Emmanuel Badu
29 Cina C Ruan Zhexiang
30 Cina A Memet-Abdulla Ezmat
31 Cina D Liu Jian
32 Cina C Yang Yu
33 Cina C Ji Xiaoxuan
35 Cina D Haochen Zhang
37 Cina A Ezimjan Erpan

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio