Pyšma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la città dell'oblast' di Sverdlovsk, vedi Verchnjaja Pyšma.
Pyšma - Пышма́
StatoRussia Russia
Circondari federali  Sverdlovsk
  Tjumen'
Lunghezza603 km
Portata media34 m³/s
Bacino idrografico19 700 km²
NasceUrali centrali
Sfociafiume Tura

La Pyšma è un fiume della Russia siberiana occidentale (Oblast' di Sverdlovsk e di Tjumen'), affluente di destra della Tura nel bacino dell'Ob'.

Nasce dal versante orientale degli Urali centrali, pochi chilometri a nord della città di Ekaterinburg; scorre per tutto il percorso con direzione mediamente orientale, dapprima nelle colline del pedemonte orientale uraliano e successivamente nella parte occidentale del grande bassopiano della Siberia occidentale. Sfocia nella Tura nel suo basso corso, ad alcune decine di chilometri di distanza dalla sua foce nel Tobol. Il fiume bagna, fra le altre, le città di Suchoj Log, Kamyšlov e Talica.

La portata media del fiume è di circa 34 m³/s, con valori minimi che possono scendere a 2 (all'incirca nel periodo fra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera) e massimi (tarda primavera e principio dell'estate) che possono salire a 1.300. Il periodo di congelamento delle acque va, mediamente, dagli inizi di novembre alla fine di aprile.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia