Puzzle Bobble

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Puzzle Bobble
videogioco
Puzzle Bobble.png
Schermata delle versioni arcade e Neo Geo
Titolo originaleパズルボブル Pazuru Boburu
PiattaformaArcade, 3DO, Super Nintendo Entertainment System, Game Gear, Neo Geo, Neo Geo CD, Windows 95, WonderSwan, iOS, Xbox One, PlayStation 4, Nintendo Switch, Telefono cellulare
Data di pubblicazioneArcade, Neo Geo MVS:
Mondo/non specificato 21 dicembre 1994

SNES:
Giappone 13 gennaio 1995
Flags of Canada and the United States.svg marzo 1995
Neo Geo CD:
Giappone 2 maggio 1995
Flags of Canada and the United States.svg 27 aprile 1995
3DO:
Giappone 22 novembre 1995
Flags of Canada and the United States.svg 1995
Game Gear:
Giappone 8 agosto 1996
Flags of Canada and the United States.svg 1996
Wonderswan:
Giappone 1 luglio 1999
PC:
Giappone 11 novembre 1999
Flags of Canada and the United States.svg 1999
iOS:
Giappone 2 settembre 2009
PS4, Nintendo Switch, Xbox One:
Mondo/non specificato 20 dicembre 2018

GenereRompicapo
TemaFantasy
OrigineGiappone
SviluppoTaito (arcade, SNES, Neo Geo MVS/CD), Micro Cabin Corp. (3DO), MEGASOFT (Game Gear), CyberFront (PC), Yoshidayama-Workshop (Wonderswan)
PubblicazioneTaito (arcade, SNES, Neo Geo MVS/CD, Game Gear), Panasonic Corporation (3DO), CyberFront (PC in JP), Interplay (PC in NA), Sunsoft (Wonderswan)
DesignSeīchi Nakakuki, TKHC. 02, Kazuhiro Kinoshita
ProgrammazioneTKHC. 02, Yasuo Tsumori, Nob
Direzione artisticaKazuhiro Kinoshita, Ryota Komai, Miwa Kamiya
MusicheKazuko "Karu" Umino, Yasuko Yamada
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputGamepad, tastiera
SupportoCartuccia, CD-ROM, download
Distribuzione digitalePlayStation Network, Nintendo eShop, Xbox Live
Fascia di etàCEROA · ESRBE
SeriePuzzle Bobble
Seguito daPuzzle Bobble 2
Specifiche arcade
CPUMC68000 a 12 MHz
Processore audioSound CPU: Z80 a 4 MHz
Sound chip: YM2610B
SchermoRaster orizzontale
Risoluzione320×224 pixel
Periferica di inputJoystick 8 direzioni, 1 pulsante

Puzzle Bobble (パズルボブル Pazuru Boburu?), conosciuto in Nord America e qualche volta in Europa come Bust-a-Move, è un videogioco rompicapo arcade creato dalla Taito nel 1994. Ha per protagonisti i personaggi di Bubble Bobble e diede inizio a una lunga serie di seguiti e imitazioni, sia arcade che per il mercato casalingo (vedere il paragrafo dedicato).

La scheda logica della versione ufficiale da sala giochi rispetta lo standard della piedinatura jamma.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

In cima all'area di gioco rettangolare, si trovano alcune bolle di vari colori preimpostate in un modo particolare all'inizio del livello (l'originale ne comprende trenta). In basso si trova un cannone fermo, la cui rotazione è controllata dal giocatore, che spara tali bolle in modo semicasuale in linea retta. Quando viene sparata, essa viaggia in linea retta, possibilmente facendola rimbalzare contro i muri, prima che una o anche più tocchino la linea immaginaria all'altezza del cannone.

Se una bolla viene a contatto con un'altra dello stesso colore, formando un gruppo di tre o più, questo gruppo verrà fatto "scoppiare" e sarà rimosso dal campo, facendo cadere anche le altre sottostanti che si ancoravano ad esso. Questo aspetto è molto importante per realizzare degli alti punteggi, dato che la prima bolla fatta cadere (e non scoppiare) dà 20 punti, la seconda 40, la terza 80 e così via fino ad un massimo di 1310720 come bonus.

Per rendere Puzzle Bobble più difficile, con il suo procedere, il tetto in cima al livello e le bolle sottostanti scenderanno con il passare dei lanci. Questo impone un tempo limite, in modo che il giocatore le rimuova tutte prima che arrivino a toccare la linea immaginaria in basso.

Sono presenti animazioni in stile giapponese; chi guida il cannone sono i draghetti antropomorfi di Bubble Bobble (Bub e Bob) e, dentro le bolle colorate, sono rinchiusi alcuni dei nemici presenti nella sua serie principale.

Uno o due giocatori possono giocare. In modalità singola ("1 Player") l'obiettivo è semplicemente quello di eliminare tutte le bolle un quadro dopo l'altro, mentre in quella competitiva ("2 Players") si gioca l'uno contro l'altro o contro il computer: ciascuno ha un suo campo di gioco (entrambi visibili su schermo diviso) ed una stessa combinazione di esse. Quando uno dei due ne elimina un gran numero dello stesso colore (quattro o più) alcune vanno ad occupare quello dell'avversario.

Si segnala infine che nella modalità competitiva, in mezzo ai due campi si trova Chack'n, il protagonista di Chack'n Pop, un vecchio videogioco della Taito risalente al 1983: lui esulta quando uno dei due fa un bel tiro e fa cadere molte bolle.

Serie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Puzzle De Pon, su IGN. URL consultato il 27 settembre 2019.
  2. ^ (EN) Puzzle de Pon!, su Gaming History. URL consultato il 27 settembre 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi