Push the Button (Money Mark)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Push the Button
Artista Money Mark
Tipo album Studio
Pubblicazione 5 aprile 1998
Durata 52 min : 05 s
Dischi 1
Tracce 18
Genere Soul
Pop rock
Musica elettronica
Jazz
Funk
Etichetta Grand Royal - Mo' Wax
Produttore Money Mark - Mario Caldato Jr. - Jim Abbiss - Craig Silvey
Registrazione Los Angeles, California
Certificazioni
Dischi d'oro /
Dischi di platino /
Money Mark - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(1998)

Push the Button è il secondo album in studio di Money Mark. L'album è stato stampato in vinile dalla Mo' Wax ed in formato CD dalla Grand Royal.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Push the Button – (2:55)
  2. Too Like You – (2:46)
  3. Monkey Dot – (2:03)
  4. Tomorrow Will Be Like Today – (3:36)
  5. Poor Shakes – (0:31)
  6. Bossa Nova 101 – (1:15)
  7. Rock in the Rain – (3:38)
  8. Crowns – (3:26)
  9. All the People - (3:34)
  10. Underneath It All – (3:06)
  11. I Don't Play Piano – (4:12)
  12. Destroyer – (2:22)
  13. Hand in Your Head – (3:43)
  14. Trust – (2:59)
  15. Maybe I'm Dead – (4:02)
  16. Dha Teen Ta – (2:30)
  17. PowerHouse – (3:34)
  18. Harmonics of Life – (1:53)

Formazione (in ordine alfabetico)[modifica | modifica wikitesto]

Basso[modifica | modifica wikitesto]

Batteria[modifica | modifica wikitesto]

Design e fotografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ben Drury

Flauto[modifica | modifica wikitesto]

  • Stuart Wylen

Percussioni[modifica | modifica wikitesto]

Produttori[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock