Punta Grohmann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Punta Grohmann
Sassolungo dall'Alpe di Siusi (desc).jpg
Il Gruppo del Sassolungo, con indicata la Punta Grohmann
Stato Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Provincia Bolzano Bolzano
Altezza 3.126 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°18′14.4″N 11°26′38.4″E / 46.304°N 11.444°E46.304; 11.444Coordinate: 46°18′14.4″N 11°26′38.4″E / 46.304°N 11.444°E46.304; 11.444
Altri nomi e significati Sasso Levante
Grohmannspitze (tedesco)
Data prima ascensione 1880
Autore/i prima ascensione Michel Innerkofler
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Punta Grohmann
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Sud-orientali
Sezione Dolomiti
Sottosezione Dolomiti di Gardena e di Fassa
Supergruppo Dolomiti di Gardena
Gruppo Gruppo del Sassolungo
Sottogruppo Settore del Sasso Levante
Codice II/C-31.III-A.2.b

La Punta Grohmann, detto anche Sasso Levante e Grohmannspitze in tedesco, è una montagna delle Dolomiti, facente parte del Gruppo del Sassolungo, alta 3.126 m.

Deve il suo nome a Paul Grohmann, il più grande esploratore delle Dolomiti, che però non vi salì mai. Gli fu dedicata nel 1875, quando si chiamava con il vecchio nome Wildspitze (italianizzato nel Ventennio in "Punta Levante").

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo del Sassolungo visto dal passo Sella, a sinistra la punta Grohmann, al centro le Cinque Dita e la forcella del Sassolungo, a destra il Sassolungo.