Psittrichas fulgidus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pappagallo di Pesquet
Pappagallo di Pesquet
Psittrichas fulgidus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittaculidae
Sottofamiglia Psittrichasinae
von Boetticher, 1959
Genere Psittrichas
Lesson, 1831
Specie P. fulgidus
Nomenclatura binomiale
Psittrichas fulgidus
(Lesson, 1830)

Il pappagallo di Pesquet (Psittrichas fulgidus (Lesson, 1830)) è un uccello della famiglia Psittaculidae originario della Nuova Guinea. È l'unica specie del genere Psittrichas e della sottofamiglia Psittrichasinae.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È un pappagallo di media taglia che raggiunge la lunghezza di 46 cm[1]. Il piumaggio è rosso e nero.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

È una specie frugivora, che si nutre dei frutti di Ficus spp. (F. hesperidiiformis, F. baeuerlenii)[3].

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Nidifica in cavità naturali dei tronchi degli alberi. Ha una aspettativa di vita di 20-40 anni[3].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è endemica della Nuova Guinea.[1]

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN Red List classifica Psittrichas fulgidus come specie vulnerabile.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) BirdLife International 2012, Psittrichas fulgidus, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2015.2, IUCN, 2015. URL consultato il 9 giugno 2016.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittacidae, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato il 9 giugno 2016.
  3. ^ a b (EN) Mack A.L., Wright D.D., The Vulturine Parrot, Psittrichas fulgidus, a threatened New Guinea endemic: notes on its biology and conservation, in Bird Conservation International, vol. 8, 1998, pp. 185-194.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli