Prva Liga 2014-2015 (Macedonia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prva Liga 2014-2015
Competizione Prva Liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 23ª
Organizzatore FFM
Date dal 2 agosto 2014
al 27 maggio 2015
Luogo Macedonia Macedonia
Partecipanti 10
Risultati
Vincitore Vardar Vardar
(8º titolo)
Retrocessioni Pelister Pelister
Teteks Teteks
Statistiche
Miglior marcatore Izair Emini (20 gol)
Incontri disputati 162
Gol segnati 379 (2,34 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013-2014 2015-2016 Right arrow.svg

La Prva Liga 2014-2015 è stata la 23ª stagione del massimo campionato di calcio macedone. Il torneo è iniziato il 2 agosto 2014 ed è terminato il 27 maggio 2015. Il titolo nazionale è stato vinto dal Vardar.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Le quattro squadre retrocesse l'anno precedente vengono rimpiazzate solo da due promozioni, il che comporta il passaggio da 12 squadre a 10. Cambia anche il formato della competizione: le squadre si affrontano in un girone di andata e ritorno, dopo di che le prime sei sono ammesse alla poule scudetto per decidere la squadra campione di Macedonia, ammessa al secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2015-2016, e la seconda e la terza classificata che si qualificano al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2015-2016.
Le ultime quattro classificate si affrontano poi in una poule retrocessione. Le ultime due retrocedono in Vtora Liga.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città Classifica 2012-2013
Bregalnica Stip Bregalnica Štip Štip 7º posto
Metalurg Skopje Metalurg Skopje Skopje 3º posto
Pelister Pelister Bitola 6º posto
Rabotnički Rabotnički Skopje Campione
Renova Renova Džepčište 8º posto
Sileks Kratovo Sileks Kratovo Kratovo 1º posto in Vtora Liga
Skendija Škendija Tetovo 4º posto
Teteks Teteks Tetovo 2º posto in Vtora Liga
Turnovo Turnovo Turnovo 2º posto
Vardar Vardar Skopje 5º posto

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Vardar Vardar 61 27 18 7 2 46 15 +32
2. Rabotnički Rabotnički 55 27 17 4 6 43 23 +20
3. Skendija Škendija 47 27 14 5 8 49 27 +22
4. Renova Renova 44 27 12 8 7 34 27 +7
5. Sileks Kratovo Sileks Kratovo 34 27 8 10 9 26 34 -8
6. Metalurg Skopje Metalurg Skopje 33 27 8 9 10 29 31 -2
7. Bregalnica Stip Bregalnica Štip 30 27 7 9 11 22 26 -4
8. Turnovo Turnovo 30 27 7 9 11 22 30 -8
9. Pelister Pelister 23 27 5 8 14 16 28 -12
10. Teteks Teteks 11 27 2 5 20 17 62 -45

Legenda:
      Ammessa alla poule scudetto
      Ammesse alla poule retrocessione

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Bre Met Pel Rab Ren Sil Ške Tet Tur Var
Bregalnica Štip –––– 0-1 0-0
1-0
1-2 2-0 1-1
2-0
1-3
0-0
4-1 1-1 1-2
0-0
Metalurg Skopje 1-0
0-0
–––– 0-0
3-1
1-2 3-0 1-1 1-1 0-2
0-0
2-0
0-0
1-4
Pelister 0-1 0-1 –––– 1-0
1-3
0-1
1-1
0-1 0-0 3-0
3-1
0-0
0-1
0-1
Rabotnički 4-0
0-0
0-3
3-3
1-0 –––– 3-0 0-0
2-0
3-2
1-0
3-1 1-0
2-0
0-2
Renova 2-1
2-1
3-1
2-0
0-2 2-1
2-0
–––– 2-2
1-1
1-0 0-0 2-3
1-1
3-0
Sileks Kratovo 1-1 2-1
1-1
1-1
1-0
0-2 1-0 –––– 0-1
0-3
3-1
3-1
2-0 0-3
0-2
Škendija 2-1 2-1
2-2
5-0
2-0
1-3 1-1
0-1
3-0 –––– 5-0
0-1
5-2 1-2
3-2
Teteks 0-1
0-0
0-1 1-1 1-5
1-2
0-4
1-2
1-3 1-2 –––– 0-3
1-3
2-2
Turnovo 2-1
0-1
1-0 0-1 0-1 0-0 1-1
1-1
0-1
0-4
2-0 –––– 0-0
0-2
Vardar 1-0 3-1
2-1
2-0
0-1
0-0
2-0
1-1
1-0
2-0 3-0 5-0
2-0
0-0 ––––

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Macedonia Coppacampioni.png 1. Vardar Vardar 69 32 20 9 3 56 21 +35
Coppauefa.png 2. Rabotnički Rabotnički 66 32 20 6 6 55 30 +25
Coppauefa.png 3. Skendija Škendija 59 32 18 5 9 58 31 +27
Coppauefa.png 4. Renova Renova[1] 48 32 13 9 10 41 39 +2
5. Sileks Kratovo Sileks Kratovo 41 32 10 11 11 33 42 -9
6. Metalurg Skopje Metalurg Skopje 33 32 8 9 15 33 43 -10

Legenda:
      Campione del Kazakhistan e ammessa alla UEFA Champions League 2014-2015
      Ammesse alla UEFA Europa League 2014-2015

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Met Rab Ren Sil Ške Var
Metalurg Skopje –––– 1-2 1-3
Rabotnički 2-0 –––– 3-1 2-1
Renova 3-3 –––– 0-1
Sileks Kratovo –––– 0-2 2-2
Škendija 2-1 3-1 –––– 1-0
Vardar 2-0 2-2 4-1 ––––

Poule retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Bregalnica Stip Bregalnica Štip 48 33 13 9 11 33 27 +6
Noatunloopsong.png 2. Turnovo Turnovo 36 33 9 9 15 27 37 -10
1downarrow red.png 3. Pelister Pelister 30 33 7 9 17 21 35 -14
1downarrow red.png 4. Teteks Teteks 15 33 3 6 24 22 73 -51

Legenda:
      Retrocesse in Vtoria Liga 2015-2016

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Bre Pel Tet Tur
Bregalnica Štip –––– 2-0 1-0 2-1
Pelister 0-1 –––– 2-2 0-2
Teteks 0-4 0-2 –––– 3-0
Turnovo 0-1 0-1 2-0 ––––

Spareggio promozione/retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

L'andata si è giocata il 3 giugno, il ritorno il 7 giugno.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Turnovo Turnovo 3 – 1 Gostivar Gostivar 1 - 1 2 - 0
  • Il Turnovo ottiene la permanenza in Prva Liga.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Poiché il Rabotnicki, squadra vincitrice della coppa nazionale, si è qualificato alle coppe europee tramite il campionato, il suo posto in Europa League viene preso dalla 4ª in classifica

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio