Provino Valle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Provino Valle (Udine, 1877Udine, 1955) è stato un architetto italiano.

Padre dell'architetto Gino Valle e di Lella Vignelli moglie del designer Massimo Vignelli. Tra le opere progettate si ricordano a Udine il tempio ossario dei Caduti d'Italia, villa Leoncini, palazzo Leskovic, palazzo Degani Laiolo, palazzo Del Torso[1], il cinema Eden inaugurato nel 1922 la prima grande sala della città con 750 posti, a Tarcento il ponte sul Torre di Bulfons.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità ULAN: (EN500238058