Provincia di Tbong Khmum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tbong Khmum
provincia
ខេត្តត្បូងឃ្មុំ
Localizzazione
StatoCambogia Cambogia
Amministrazione
CapoluogoSuong
Data di istituzione31 dicembre 2013
Territorio
Coordinate
del capoluogo
11°59′N 105°27′E / 11.983333°N 105.45°E11.983333; 105.45 (Tbong Khmum)Coordinate: 11°59′N 105°27′E / 11.983333°N 105.45°E11.983333; 105.45 (Tbong Khmum)
Superficie4 928[1] km²
Abitanti754 000[3] (2008)
Densità153 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso042
Fuso orarioUTC+7
Cartografia
Tbong Khmum – Localizzazione

La provincia di Tbong Khmum ("ខេត្តត្បូងឃ្មុំ" in lingua khmer) è una provincia della Cambogia situata nella parte occidentale del Paese e ha per capoluogo Suong. Il nome si compone delle due parole khmer tboung (gemma, pietra preziosa) e khmum (ape), che assieme assumono il significato ambra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu istituita con lo smembramento della Provincia di Kampong Cham con regio decreto del 31 dicembre 2013.[4] Alla provincia originale rimase un territorio di 4 549 km² ad ovest del Mekong, mentre alla nuova provincia fu assegnato il territorio di 4 928 km² ad est del fiume.[5] Il decreto fu firmato da re Norodom Sihamoni su raccomandazione del primo ministro Hun Sen e il motivo addotto fu quello di migliorare l'amministrazione data la vastità della provincia. La decisione fu presa all'indomani della sconfitta del Partito Popolare Cambogiano (PPC) del primo ministro nelle elezioni del luglio 2013, che consegnarono la provincia all'opposizione.[6] Il PPC si aggiudicò solo 8 dei 18 seggi al Parlamento riservati alla provincia, ma grazie allo smembramento poté almeno mantenere il controllo della nuova provincia, dove erano concentrati i suoi elettori e i seggi vinti.[7]

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Tbong Khmum è suddivisa in 6 distretti (srok) e una città.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) World Bank, PREPARATION OF ENVIRONMENTAL AND SOCIAL MANAGEMENT FRAMEWORK FOR THE SOUTH EAST DISASTER RISK MANAGEMENT (SEADRM) PROJECT FOR CAMBODIA (PDF), su documents.worldbank.org, luglio 2016, p. 8. URL consultato l'8 luglio 2017.
  2. ^ (EN) National Institute of Statistics, Ministry of Planning Phnom Penh, Cambodia, Figures at a Glance of Tboung Khmum Province (PDF), su stat.go.jp, 31 dicembre 2013. URL consultato l'8 agosto 2017.
  3. ^ [2]
  4. ^ (EN) National Institute of Statistics, Ministry of Planning Phnom Penh, Cambodia, Cambodian New Provincial Boundaries, su stat.go.jp, 31 dicembre 2013. URL consultato l'8 agosto 2017.
  5. ^ a b (EN) National Institute of Statistics, Ministry of Planning Phnom Penh, Cambodia, Districts and Communes in Tboung Khmum Province (PDF), su stat.go.jp, 31 dicembre 2013. URL consultato l'8 agosto 2017.
  6. ^ (EN) Phorn Bopha, Government Creates New CPP-Majority Province, The Cambodia Daily, 10 gennaio 2014. URL consultato il 7 agosto 2017.
  7. ^ (EN) Mom Kunthear, Kampong Cham’s great divide, The Phnom Penh Post, 10 gennaio 2014. URL consultato il 7 agosto 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cambogia Portale Cambogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cambogia