Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Provincia di Pursat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pursat
provincia
ខេតុពោធិ៍សាត់
Localizzazione
StatoCambogia Cambogia
Amministrazione
CapoluogoPursat
Territorio
Coordinate
del capoluogo
12°32′N 103°55′E / 12.533333°N 103.916667°E12.533333; 103.916667 (Pursat)Coordinate: 12°32′N 103°55′E / 12.533333°N 103.916667°E12.533333; 103.916667 (Pursat)
Superficie12 692 km²
Abitanti397 107[1] (2008)
Densità31,29 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso052
Fuso orarioUTC+7
ISO 3166-2KH-15
Cartografia
Pursat – Localizzazione

Pursat è una provincia della Cambogia con capoluogo omonimo la città di Pursat. Ubicata nella parte occidentale del paese, la provincia confina a Nord con la provincia di Battambang, il lago Tonle Sap e la provincia di Siem Reap, ad Est con la provincia di Kampong Chhnang e Kampong Thom, a Sud con la provincia di Kampong Speu e di Koh Kong e ad Ovest confina con la Thailandia.

Fisicamente, il suo territorio si estende tra il Tonle Sap a Nord e il limite settentrionale dei Monti Cardamomi; il fiume Pursat divide in due la regione nascendo ad Ovest sui Cardamomi e sfociando nel Tonle Sap ad Est.

Si può accedere alla provincia attraverso la Strada Nazionale N.5 oppure per vie fluviali, ferroviarie e numerose strade minori; il capoluogo, Pursat, è lontano via terra dalla capitale Phnom Penh 174 km in direzione Nord-Ovest e 106 km da Battambang in direzione Sud-Est.[2]

L'importanza della viabilità sull'acqua è simboleggiata dalla cittadina di Kompong Luong, composta interamente da edifici galleggianti, costruiti su barche e zattere.

La provincia è anche una delle nove che fa parte della Riserva della biosfera del Tonle Sap.[3]

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Pursat è divisa in 6 distretti:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Istituto Nazionale delle Statistiche, Ministero della Pianificazione, Regno di Cambogia, General Population Census of Cambodia 2008 - Provisional Population Totals (PDF), su stat.go.jp, 3 settembre 2008. URL consultato il 18 aprile 2012.
  2. ^ Total Road Atlas of Cambodia, 3ª edizione, Phnom Penh, 2006.
  3. ^ Tonle Sap Biosphere Reserve Environmental Information Database, su tsbr-ed.org. URL consultato il 7 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2008).
Cambogia Portale Cambogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cambogia