Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Provincia di Luang Namtha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Provincia di Louang Namtha
provincia
ແຂວງຫລວງນໍ້າທາ
Khwaeng Luang Namtha
Provincia di Louang Namtha – Veduta
Capoluogo Luang Namtha
Localizzazione
StatoLaos Laos
Amministrazione
CapoluogoLuang Namtha
Territorio
Coordinate
del capoluogo
20°57′25.2″N 101°23′42″E / 20.957°N 101.395°E20.957; 101.395 (Provincia di Louang Namtha)Coordinate: 20°57′25.2″N 101°23′42″E / 20.957°N 101.395°E20.957; 101.395 (Provincia di Louang Namtha)
Superficie9 325 km²
Abitanti150 100 (2004)
Densità16,1 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso086
Fuso orarioUTC+7
ISO 3166-2LA-LM
Cartografia
Provincia di Louang Namtha – Localizzazione

La provincia di Luang Namtha o Luang Nam Tha (in lingua lao: ແຂວງຫລວງນໍ້າທາ, traslitterato: Khwaeng Luang Namtha) è una provincia del Laos nord-occidentale con capoluogo Luang Namtha.[1] Nel 2004, la provincia contava su una popolazione di 150.100 abitanti distribuiti su una superficie di 9.3255 km²,[2] per una densità di 16,1 ab./km².

La provincia, prevalentemente montuosa, è meta di escursionisti di tutto il mondo. Molti dei percorsi passano tra i villaggi delle molte etnie autoctone presenti, tra le quali i Hmong, i Khui e gli Akha (maggioritari). Dal 2008, il locale piccolo aeroporto è stato adeguato agli ATR 72 della compagnia di bandiera laotiana. Nelle zone frontaliere con la Cina stanno aumentando gli investimenti nel settore dell'albero della gomma da parte dei cinesi.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Luang Namtha confina con le province di Bokeo a sud-ovest e di Oudomxay a sud-est, con la provincia cinese dello Yunnan a nord-est e con lo Stato Shan della Birmania a nord-ovest. La frontiera con la Birmania è costituita dal fiume Mekong, che non entra nella provincia. I principali fiumi che la attraversano sono il Nam Tha, il Nam Fa ed il Nam Long.

Tra la fine del XX secolo e l'inizio del XXI, la strada che collega lo Yunnan con il Laos, passante per il distretto di Muang Sing, è stata migliorata con le sovvenzioni del governo cinese, che intende farne l'arteria principale tra lo Yunnan e la Thailandia del Nord. Questa arteria fa parte dell'autostrada asiatica AH3 e ha avuto un ulteriore slancio con l'inaugurazione nel 2013 del quarto ponte dell'amicizia thai-lao al confine tra i due Paesi. La frontiera sino-laotiana su tale strada è aperta solo ai laotiani e ai cinesi. La frontiera accessibile a tutti si trova più ad est, a Boten, lungo la statale 13 che collega lo Yunnan con Vientiane.

All'interno della provincia, si trova l'"Area di Conservazione delle Biodiversità Nazionali", che racchiude parte di una delle più incontaminate foreste pluviali del Paese. Con i finanziamenti statali laotiani, neozelandesi, dell'Unione Europea e dell'UNESCO, sono state sviluppate le strutture che ne hanno fatto una meta dell'ecoturismo.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Luang Namtha è suddivisa nei seguenti cinque distretti (in lao: ເມືອງ, trasl.: mueang):

Mappa dei distretti
Codice Nome traslitterato
del distretto
Nome lao
3-01 mueang Namtha ເມືອງນໍ້າທາ
3-02 mueang Sing ເມືອງສີງ
3-03 mueang Long ເມືອງລອງ
3-04 mueang Viengphoukha ເມືອງວຽງພູຄາ
3-05 mueang Na Le ເມືອງນາແລ

Galleria fotografica delle minoranze etniche della provincia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Home, website del Laos Tourism. URL consultato il 13 febbraio 2016.
  2. ^ (EN) Luangnamtha Province, website del Laos Tourism. URL consultato il 13 febbraio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]