Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Provincia di Chaldoran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Chaldoran
provincia
شهرستان چالدران
Localizzazione
Stato Iran Iran
Regione Azarbaijan occidentale
Amministrazione
Capoluogo Seyah Cheshmah
Territorio
Coordinate
del capoluogo
39°04′N 44°23′E / 39.066667°N 44.383333°E39.066667; 44.383333 (Provincia di Chaldoran)Coordinate: 39°04′N 44°23′E / 39.066667°N 44.383333°E39.066667; 44.383333 (Provincia di Chaldoran)
Abitanti 44 572 (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3:30
Cartografia
Provincia di Chaldoran – Mappa

La provincia di Chaldoran (persiano: شهرستان چالدران‎‎), chiamata anche provincia di Seyah Cheshmah o Seyahchesmeh, è una delle 17 province (shahrestān) della regione dell'Azarbaijan occidentale, in Iran. Il capoluogo è Seyah Cheshmah. Il nome "Chaldoran" viene dalle parole iraniane Char dêran che letteralmente significano quattro templi.

La popolazione è azera e curda di dialetto Kurmanji, in passato c'erano molti armeni di religione cristiana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Chaldoran è il luogo della storica battaglia di Cialdiran che ebbe luogo nel 1514 tra l'armata ottomana del sultano Selim I e quella safavide dello Shah Ismail I.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Circoscrizione[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è suddivisa in 2 circoscrizioni (bakhsh):

Città[modifica | modifica wikitesto]

Le città presenti nella provincia sono:

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

La più importante attrazione turistica della zona è l'antico monastero armeno di San Taddeo, conosciuto anche come Ghareh kelise o Qareh Kalisa, che fa parte dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.