Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Provincia di Attapeu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Attapeu
provincia
ອັດຕະປື
Localizzazione
StatoLaos Laos
Amministrazione
CapoluogoAttapeu
Territorio
Coordinate
del capoluogo
14°48′N 106°50′E / 14.8°N 106.833333°E14.8; 106.833333 (Provincia di Attapeu)Coordinate: 14°48′N 106°50′E / 14.8°N 106.833333°E14.8; 106.833333 (Provincia di Attapeu)
Superficie10 320 km²
Abitanti114 300 (2004)
Densità11,08 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+7
ISO 3166-2LA-AT
Cartografia
Provincia di Attapeu – Localizzazione

La provincia di Attapeu (in lingua lao: ແຂວງອັດຕະປື, traslitterato: Khwaeng Attapeu) è una provincia del Laos sud-orientale con capoluogo Attapeu. Nel 2004, contava su una popolazione di 114.320 abitanti distribuiti su una superficie di 10.320 km², per una densità di 11,08 ab./km².

Confina a nord con la provincia di Xekong, a ovest con quella di Champasak, a sud con la Cambogia e ad est con il Vietnam, da cui è separata dalla catena Annamita.

La parte orientale del territorio è in prevalenza montuosa ed è ricoperta da foreste. Durante la guerra del Vietnam, il sentiero di Ho Chi Minh attraversava la provincia e le truppe nord-vietnamite lo percorrevano per raggiungere il Vietnam del sud, nascoste nella giungla. Per contrastare questo transito l'aviazione americana ha pesantemente bombardato la zona, e ancora oggi vi sono bombe inesplose nelle aree più remote.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Attapeu è suddivisa nei seguenti cinque distretti (in lao: ເມືອງ, trasl.: mueang):

Codice Nome traslitterato
del distretto
Nome lao
17-01 Xaysetha ເມືອງໄຊເສດຖາ
17-02 Samakkhixay ເມືອງສາມັກຄີໄຊ
17-03 Sanamxay ເມືອງສະໜາມໄຊ
17-04 Sanxay ເມືອງສານໄຊ
17-05 Phouvong ເມືອງພູວົງ
 
I distretti (mueang) della provincia
Risaie vicino alla città di Attapeu

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia provinciale si basa soprattutto sull'agricoltura e sulle risorse forestali. La vicinanza ha favorito l'esportazione di legname pregiato verso il Vietnam fin dai tempi remoti, quando l'antico Regno di Champa si approvvigionava nella zona montuosa di Attapeu.[1]

Anche di recente, alcune compagnie vietnamite hanno fatto grandi investimenti nella provincia. Il gruppo Hoang Anh Gia Lai ha acquisito una vasta porzione di territorio che è stata destinata alle piantagioni degli alberi da gomma. L'azienda vietnamita ha pianificato di investire nella zona anche nei settori dell'energia elettrica, della raffinazione dello zucchero e della produzione di fertilizzanti organici.[2] Il progetto la costruzione delle raffinerie industriali dello zucchero, per cui la Hoang Anh Gia Lai ha stanziato 100 milioni di dollari, ha preso il via nel 2011.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hardy, Andrew: "Eaglewood and the Economic History of Champa and Central Vietnam" in: Champa and the Archeology of My Son (Vietnam). NUS Press, Singapore, 2009. pag. 114
  2. ^ (EN) HAGL diversifies investment portfolio in Laos sul sito web del quotidiano The Saigon Times
  3. ^ (EN) Vietnam group starts huge sugar project in Laos Archiviato il 15 aprile 2012 in Internet Archive., su vir.com.vn

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]