Protezione antigraffiti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Una protezione antigraffiti è, in genere, una pellicola che protegge le superfici da vernici, spesso indelebili.

La protezione può essere anch'essa una vernice, o una pellicola trasparente, applicata sui muri degli edifici, su recinzioni o su altre superfici, secondo le caratteristiche della superficie da proteggere [1].

Le protezioni antigraffiti possono essere permanenti, semipermanenti, o removibili (vengono sostituite ogni qual volta un graffito sia eseguito sulla loro superficie, proteggendo quella originale sottostante). I nuovi tipi di protezioni prevendono una composizione fatta di polimeri fisicamente carichi, che formano delle patine gelatinose.

Alcune protezioni possono essere invisibili a occhio nudo.

Vernici di protezione[modifica | modifica wikitesto]

Le vernici di protezione più diffuse sono quella acrilica a base d'acqua, e quella a base d'olio[senza fonte]. La scelta dipende dalla superficie da trattare e dal risultato estetico desiderato. Entrambe le vernici hanno la stessa struttura chimica:

  • pigmento: è la parte visibile a occhio nudo. Il pigmento definisce l'opacità e il colore della vernice. I pigmenti in genere contengono una base bianca, composta da diossido di titanio (TiO2) o da ossido di zinco (ZnO). I coloranti aggiuntivi danno la tonalità finale alla vernice;
  • legante: è una colla, in genere un polimero, che una volta asciutto rende la pigmentazione/colorazione omogenea e aderente alle superfici;
  • solvente: è la base principale della vernice, quella che la rende trattabile in fase di posa. L'asciugatura della vernice avviene tramite l'evaporazione del solvente e l'aderenza del pigmento alla superficie. Il solvente è a base d'acqua per le vernici ad acqua e a base d'olio per le vernici ad olio.

Non si crea, ad ogni modo, un legame chimico tra la vernice e la superficie da proteggere, ma una semplice adesione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andrew Turley. 9 March 2009. Anti-Graffiti Paint Cleans Up On Historic Buildings. Chemistry and Industry. 9.