Prospettiva con portico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prospettiva con portico
Giovanni Antonio Canal, il Canaletto - Perspective View with Portico - WGA03965.jpg
AutoreCanaletto
Data1765
Tecnicaolio su tela
Dimensioni131×93 cm
UbicazioneGallerie dell'Accademia, Venezia

La Prospettiva con portico è un dipinto del pittore veneziano Canaletto realizzato nel 1765 e conservato nelle Gallerie dell'Accademia a Venezia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È una delle poche opere dell'autore che sono conservate nella sua città, poiché era comune per i collezionisti stranieri acquistarle e portarle nei loro paesi. Il dipinto fu un regalo all'Accademia fatto due anni dopo la sua ammissione (11 settembre 1763), come era consuetudine. L'opera è firmata e datata: ANTON…1765.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Con un eccellente gioco di ombre e luci, Canaletto ricrea il portico di un palazzo, con un uso eccezionale della prospettiva, concentrando il punto di fuga sulla donna seduta alla destra dell'immagine. Un arco semicircolare al piano superiore consente di osservare diversi operai che puliscono il palazzo.

Stile[modifica | modifica wikitesto]

Utilizzata come modello per l'insegnamento, questa veduta combina aspetti reali come la luce, con parti derivanti dall'immaginazione del pittore, come lo stesso palazzo in stile rococò, inesistente ma basato sul modello dell'autentico palazzo veneziano del XV secolo Ca' d'Oro[1]. Come documento storico, mostra come era la vita quotidiana della città dei canali nel XVIII secolo[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ VV.AA. (2004). Colección Carmen Thyssen-Bornemisza.
  2. ^ VV. AA. (2005). Galerías de la Academia, pág. 275. Planeta de Agostini. ISBN 84-674-2005-7.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]