Proposta contrattuale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La proposta (od offerta) è un atto giuridico unilaterale ricettizio rivolto ad uno o più soggetti (gli oblati) volto a raggiungere con i medesimo l'accordo, elemento costitutivo del contratto (v., ad esempio, l'art. 1325, n.1, del Codice civile italiano).

La proposta deve contenere tutti gli elementi essenziali del contratto, altrimenti è solamente un invito a proporre.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]