Pronoe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia greca, Pronoe era il nome di una delle Nereidi. Essa, secondo alcune tradizioni, era la figlia di Forbo

Il mito[modifica | modifica wikitesto]

Pronoe ebbe come marito Etolo, il famoso fondatore dell’Etolia, dalla loro unione nacquero Pleurone e Calidone.

Pareri secondari[modifica | modifica wikitesto]

Vi sono molte versioni sui figli avuti da Pronoe per quanto riguarda la paternalità: Calidone a volte lo si trova come figlio di Eracle a volte di Testio o di Ares, infine troviamo come padre lo stesso Pleurone ma in tal caso non era figlio di Pronoe.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Moderna[modifica | modifica wikitesto]

Traduzione delle fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • Apollodoro, I miti greci VII edizione, Milano, Arnoldo Mondadori, 2004, ISBN 88-04-41027-2. Traduzione di Maria Grazia Ciani
mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca