Promozione Sicilia 1978-1979

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1978-1979.

Promozione Sicilia 1978-1979
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Siculo
Luogo Italia Italia
Partecipanti 32
Formula 2 gironi all'italiana.
Risultati
Promozioni Nissa e
Pattese
Retrocessioni Castellammare
Sancataldese
Salemi
Carlentini
Solarino
Folgore
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1977-1978 1979-1980 Right arrow.svg

Nella stagione 1978-1979 la Promozione era sesto livello del calcio italiano (il massimo livello regionale).

Qui vi sono le statistiche relative al campionato gestito dal Comitato Regionale Siculo per la regione Sicilia.

Il campionato è strutturato in vari gironi all'italiana su base regionale, gestiti dai Comitati Regionali di competenza. Promozioni alla categoria superiore e retrocessioni in quella inferiore non erano sempre omogenee; erano quantificate all'inizio del campionato dal Comitato Regionale secondo le direttive stabilite dalla Lega Nazionale Dilettanti, ma flessibili, in relazione al numero delle società retrocesse dalla Serie D e perciò, a seconda delle varie situazioni regionali, la fine del campionato poteva avere degli spareggi sia di promozione che di retrocessione.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città
Pol. A.M.A.T. Palermo
U.S. Castellammare Castellammare del Golfo (TP)
Dop.Az. Cantieri Navali Riuniti Palermo
U.S. Empedoclina Porto Empedocle (AG)
A.S. Favara Favara (AG)
G.S. Folgore Castelvetrano (TP)
U.S. Juve Bagheria Bagheria (PA)
A.S. Juventina Alcamo (TP)
Pol. Licata Licata (AG)
U.S. Monreale Monreale (PA)
Nissa Sport Club Caltanissetta
A.C. Partanna Partanna (TP)
A.C. Ravanusa Ravanusa (AG)
U.S. Salemi Salemi (TP)
S.P. Sancataldese San Cataldo (CL)
A.S. Termitana Termini Imerese (PA)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Nissa 46 30 18 10 2 47 17 +30
2. Flag maroon HEX-7B1C20.svg Empedoclina 36 30 12 12 6 32 23 +9
3. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Ravanusa 35 30 11 13 6 27 16 +11
3. non conosciuta Juventina 35 30 14 7 9 39 30 +9
5. Termitana 31 30 12 7 11 33 26 +7
5. Cantieri Navali 31 30 10 11 9 28 28 0
7. Folgore Castelvetrano 29 30 8 13 9 20 24 -4
8. AMAT Palermo 28 30 9 10 11 25 23 +2
8. Licata 28 30 9 10 11 37 36 +1
8. Favara 28 30 8 12 10 25 31 -6
11. 600px pentasection vertical Black HEX-0753CB.svg Juve Bagheria 27 30 8 11 11 22 29 -7
11. Flag blue HEX-539ADE.svg Monreale 27 30 6 15 9 24 36 -12
13. Bianco e Azzurro.svg Partanna 26 30 6 14 10 19 24 -5
1downarrow red.svg 14. Flag blue HEX-539ADE.svg Castellammare 26 30 8 10 12 29 38 -9
1downarrow red.svg 15. Sancataldese[1] 24 30 8 8 14 21 32 -11
1downarrow red.svg 16. 600px pentasection vertical HEX-DF0728 HEX-FAF428.svg Salemi 23 30 5 13 12 19 34 -15

Legenda:
      Promosso in Serie D 1979-1980.
      Retrocesso in Prima Categoria 1979-1980.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Differenza reti solo in caso di pari punti in zona promozione e retrocessione, secondo quanto stabilito dal Regolamento Organico dell'epoca.
La differenza reti non viene applicata nelle altre parità di punti, secondo quanto stabilito dal Regolamento Organico dell'epoca.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città
S.S. Adernò Adrano (CT)
U.S. Adrano Adrano (CT)
Pol. Bronte Bronte (CT)
A.S. Caltagirone Caltagirone (CT)
Pol. Carlentini Carlentini (SR)
A.S. Enna Enna
Pol. Folgore Sant'Agata di Militello (ME)
A.S. Francavilla Francavilla di Sicilia (ME)
S.S. Giarre Giarre (CT)
S.C. Mascalucia 1969 Mascalucia (CT)
S.S. Milazzo Milazzo (ME)
U.S. Pattese Patti (ME)
Pol. Pozzallo Pozzallo (RG)
S.S. Provinciale Messina
A.S. Solarino Solarino (SR)
G.S. Tiger Brolo (ME)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Bianco e Nero.svg Pattese 46 30 20 6 4 55 21 +34
2. Flag blue HEX-539ADE.svg Pozzallo 38 30 15 8 7 53 29 +24
3. Mascalucia 37 30 13 11 6 40 21 +19
4. 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg Adernò 34 30 14 6 10 41 33 +8
5. Caltagirone 33 30 11 11 8 33 27 +6
6. 600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg Bronte 32 30 9 14 7 33 26 +7
7. Giarre 31 30 11 9 10 33 27 +6
7. 600px Rosso e Nero.svg Provinciale Messina 31 30 11 9 10 31 31 0
7. Enna 31 30 10 11 9 35 37 -2
7. Milazzo 31 30 11 9 10 35 40 -5
11. Giallo e Rosso.svg Francavilla 29 30 11 7 12 36 36 0
12. Tiger Brolo 28 30 9 10 11 27 30 -3
13. Adrano 25 30 9 7 14 26 34 -8
1downarrow red.svg 14. Bianco e Azzurro.svg Carlentini 23 30 8 7 15 24 41 -17
1downarrow red.svg 15. non conosciuta Solarino 18 30 4 10 16 25 51 -26
1downarrow red.svg 16. 600px solid HEX-2385C6.svg Folgore 13 30 1 11 18 14 57 -43

Legenda:
      Promosso in Serie D 1979-1980.
      Retrocesso in Prima Categoria 1979-1980.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Differenza reti solo in caso di pari punti in zona promozione e retrocessione, secondo quanto stabilito dal Regolamento Organico dell'epoca.
La differenza reti non viene applicata nelle altre parità di punti, secondo quanto stabilito dal Regolamento Organico dell'epoca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Retrocessa per peggiore differenza reti (-11) nei confronti del Castellammare (9).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario 1978-1979 della F.I.G.C. - Roma (1979)
  • Giulio Schillaci, Almanacco storico del calcio siciliano.