Promozione Friuli-Venezia Giulia 1999-2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1999-2000.

Promozione
Friuli-Venezia Giulia
1999-2000
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 9ª (come 2º livello regionale)
31ª (in totale)
Organizzatore FIGC - LND Comitato Regionale Friuli-Venezia Giulia
Luogo Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
Partecipanti 32
Formula 2 gironi all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1998-1999 2000-2001 Right arrow.svg

Nella stagione 1999-2000 la Promozione era settimo livello del calcio italiano (il secondo livello regionale). Il campionato è strutturato in vari gironi all'italiana su base regionale, Comitati Regionali di competenza, questo è il campionato regionale della regione Friuli-Venezia Giulia.

In questa stagione vengono introdotti i play-off promozione.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Al campionato di Promozione del Friuli Venezia Giulia 1999-00 partecipano 32 squadre:

  • 3 provengono dalla Eccellenza :
    Porcia, Centro del Mobile e Rivignano
  • 21 hanno mantenuto la categoria :
    Aquileia, Azzanese, Capriva, Chions, Cividalese, Codroipo, Flumignano, Gradese, Lucinico, Manzano, Muggia, Pagnacco, Ponziana, Primorje, Pro Fagagna, San Daniele, Sarone, SPAL Cordovado, Tolmezzo, Tricesimo e Zarja Gaja
  • 8 sono state promosse dalla Prima Categoria :
    Salesiana Don Bosco e Union Pasiano (rispettivamente 1ª e 2ª del Girone A), Costalunga e Venzone (1ª e 2ª del Girone B), Futura Carlino e San Giovanni (1ª e 2ª del Girone C), più le vincenti del girone di spareggio delle terze classificate Domio (1ª) e Union 91 (2ª). Il Caneva è l'escluso.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia)
A.S. Azzanese Azzano Decimo (PN)
A.S. Centro del Mobile Brugnera (PN)
A.P.C. Chions Chions (PN)
A.C. Codroipo Codroipo (UD)
A.C. Pagnacco Pagnacco (UD)
U.S. Porcia Porcia (PN)
U.S. Pro Fagagna Fagagna (UD)
U.S. Rivignano Rivignano (UD)
P.G. Salesiana Don Bosco Pordenone
A.C. San Daniele San Daniele del Friuli (UD)
A.S. Sarone Sarone di Caneva (PN)
S.P.A.L. Cordovado Cordovado (PN)
U.C. Tolmezzo Tolmezzo (UD)
A.S. Tricesimo Tricesimo (UD)
A.C. Union Pasiano Pasiano di Pordenone (PN)
Pol. Venzone Venzone (UD)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Rivignano 61 30 17 10 3 52 24 +28
1uparrow green.svg 2. Tolmezzo 57 30 16 9 5 36 21 +15
Noatunloopsong.png 3. SPAL Cordovado 55 30 16 7 7 41 28 +13
Noatunloopsong.png 4. Sarone 44 30 11 11 8 36 33 +3
Noatunloopsong.png 5. Pagnacco 41 30 10 11 9 34 33 +1
6. Pro Fagagna 41 30 11 8 11 32 36 -4
7. Centro del Mobile 38 30 9 11 10 31 39 -8
8. Codroipo 37 30 6 19 5 33 30 +3
9. Azzanese 35 30 8 11 11 33 34 -1
10. Porcia 35 30 7 14 9 21 24 -3
11. Chions 34 30 8 10 12 28 33 -5
12. San Daniele 33 30 7 12 11 36 39 -3
13. Tricesimo 33 30 8 9 13 27 34 -7
1downarrow red.svg 14. Union Pasiano 32 30 5 17 8 29 32 -3
1downarrow red.svg 15. Don Bosco 32 30 7 11 12 28 32 -4
1downarrow red.svg 16. Venzone 25 30 7 4 19 33 58 -25
  • Rivignano e Tolmezzo (dopo i play-off) promosse in Eccellenza 2000-01.
  • Union Pasiano, Salesiana Don Bosco e Venzone retrocedono in Prima Categoria 2000-01.

Classifica Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Reti Marcatore Squadra
18 Zoffi San Daniele
15 Sartore Pro Fagagna
13 Restiotto Centro del Mobile
13 Vidotti Pagnacco
13 Rorato SPAL Cordovado
13 Blazan Tolmezzo
13 Vidoni Venzone
12 Marani Rivignano
10 Moretti Sarone

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia)
A.S. Aquileia Aquileia (UD)
U.S. Capriva Capriva del Friuli (GO)
A.S. Centro Sedia Calcio[1] San Giovanni al Natisone (UD)
A.C. Cividalese Cividale del Friuli (UD)
A.C. Costalunga Trieste
C.S. Domio San Dorligo della Valle (TS)
S.S. Flumignano Flumignano di Talmassons (UD)
A.C. Futura Carlino (UD)
Gradese Calcio Grado (GO)
A.S. Lucinico Lucinico di Gorizia
A.S. Muggia Duino Scavi Muggia (TS)
C.S. Ponziana Trieste
F.C. Primorje Prosecco di Trieste
S.S. San Giovanni Trieste
A.C. Union '91 Percoto e Lauzacco di Pavia di Udine (UD)
A.C. Zarja Gaja 1997 Basovizza di Trieste

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Gradese 63 30 18 9 3 56 26 +30
1uparrow green.svg 2. Zarja Gaja 1997 52 30 15 7 8 43 33 +10
Noatunloopsong.png 3. Aquileia 52 30 14 10 6 41 26 +15
1uparrow green.svg 4. Union 91 47 30 13 8 9 33 22 +11
Noatunloopsong.png 5. San Giovanni Trieste 46 30 10 16 4 24 18 +6
6. Futura Carlino 44 30 11 11 8 40 26 +14
7. Centro Sedia 43 30 11 10 9 36 30 +6
8. Cividalese 42 30 11 9 10 32 31 +1
9. Capriva 39 30 10 9 11 34 32 +2
10. Lucinico 39 30 10 9 11 34 35 -1
11. Ponziana 37 30 10 7 13 24 34 -10
12. Muggia 36 30 8 12 10 28 37 -9
13. Costalunga 35 30 8 11 11 23 30 -7
1downarrow red.svg 14. Flumignano 34 30 7 13 10 22 27 -5
1downarrow red.svg 15. Domio 19 30 5 4 21 25 52 -27
1downarrow red.svg 16. Primorje 16 30 3 7 20 14 50 -36
  • Gradese, Zarja Gaja (dopo i play-off) e Union '91 (ripescata) promosse in Eccellenza 2000-01.
  • Flumignano, Domio e Primorje Prosecco retrocedono in Prima Categoria 2000-01.

Classifica Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Reti Marcatore Squadra
21 Marchesan Gradese
14 Macuglia Centro Sedia
14 Barchesi Futura Carlino
13 Iacumin Aquileia
13 Derman Zarja Gaja
11 Iussa Gradese
11 Zugna Muggia

Play-off intergirone[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre piazzatesi dal 2º al 5º posto nella stagione regolare vengono divise in 2 quadrangolari: Tolmezzo e SPAL (2º e 3º nel girone A) insieme ad Union 91 e San Giovanni (4º e 5º nel B), mentre Zarja Gaja e Aquileia (2º e 3º nel girone B) insieme a Sarone e Pagnacco (4º e 5º nel A).

Le gare sono state disputate dal 14 al 28 maggio 2000 e prevedevano la promozione in Eccellenza per le vincitrici dei 2 raggruppamenti. La vittoria del Palmanova nei Play-off nazionali di Eccellenza ha permesso il ripescaggio della migliore fra le due seconde classificate (Union 91).

GIRONE A
San Giovanni - Tolmezzo 0 - 1
SPAL Cordovado - Union 91 2 - 3
Tolmezzo - SPAL Cordovado 2 - 0
Union 91 - San Giovanni 1 - 0
SPAL Cordovado - San Giovanni 3 - 1
Tolmezzo - Union 91 2 - 2
Squadra Pt RF RS DR
Tolmezzo 7 5 2 +3
Union 91 7 6 4 +2
SPAL Cordovado 3 5 6 -1
San Giovanni Trieste 0 1 5 -4
GIRONE B
Pagnacco - Aquileia 0 - 0
Zarja Gaja - Sarone 1 - 0
Aquileia - Zarja Gaja 1 - 2
Sarone - Pagnacco 2 - 2
Zarja Gaja - Pagnacco 0 - 4
Aquileia - Sarone 1 - 2
Squadra Pt RF RS DR
Zarja Gaja 1997 6 3 5 -2
Pagnacco 5 6 2 +4
Sarone 4 4 4 0
Aquileia 1 2 4 -2

|}

Top 11[modifica | modifica wikitesto]

Lunedì 18 dicembre 2000 al ristorante Là di Moret di Udine sono stati premiati i migliori 11 dal Messaggero Veneto. Questa la formazione ideale secondo il quotidiano:

Premio Celiberti[2] : Edoardo Reja

Miglior allenatore[3] : Ermanno Tomei - Sevegliano

Miglior arbitro : Igor Marangoni di Udine

Giocatore Squadra
1 Marco Paduani Aquileia
2 Filippo Reverdito Gradese
3 Sante Cassin SPAL Cordovado
4 Alessandro Marin Gradese
5 Claudio Pontisso Rivignano
6 Massimo Picco Tolmezzo
7 Cristian Lorenzon Codroipo
8 Fabio Rella Tolmezzo
9 Giorgio D'Anna Rivignano
10 Luca Montina Cividalese
11 Massimo Marchesan Gradese

|}

Fase Regionale Coppa Italia Dilettanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Dilettanti Friuli-Venezia Giulia 1999-2000.

La coppa è stata vinta dalla Sacilese (2-1 dts in finale sul Palmanova). 5 squadre di Promozione (Futura Carlino, Lucinico, Pro Fagagna, SPAL Cordovado e Tolmezzo) hanno passato il primo turno ma son state tutte eliminate al secondo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Società nata nell'estate 1999 dalla fusione fra A.C. Manzano e A.S. Natisone di San Giovanni
  2. ^ Premio destinato a chi ha fatto onore al Friuli-Venezia Giulia nel mondo dello sport
  3. ^ Il titolo di miglior allenatore è unico per Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e Rappresentative Regionali

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

L'Annuario F.I.G.C. 1999-00, Roma (2000) conservato presso: