Progetto:Sport/Calcio/Youssoufa Moukoko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Youssoufa Moukoko
Nazionalità Germania Germania
Altezza 179 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Borussia Dortmund
Carriera
Giovanili
2014-2016St. Pauli
2016-2020Borussia Dortmund
Squadre di club1
2020-Borussia Dortmund1 (0)
Nazionale
2018-Germania Germania U-163 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 aprile 2020

Youssoufa Moukoko (Yaoundé, 20 novembre 2004) è un calciatore tedesco, attaccante del Borussia Dortmund.

Biografia[modifica wikitesto]

Nato a Yaoundé, in Camerun, Youssoufa Moukoko è cresciuto nel quartiere musulmano di La Briqueterie, nel centro della città.[1] È arrivato ad Amburgo, in Germania, all'età di 10 anni, dove suo padre aveva lavorato per più di 25 anni.[2]

Carriera nel club[modifica wikitesto]

Primi passi nel calcio tedesco (2014-2019)[modifica wikitesto]

Nel 2014, mentre giocava con il FC Sankt Pauli ad Amburgo[3] molti club tedeschi si interessano al giovane giocatore, ma alla fine è stato il Borussia Dortmund a reclutare Moukoko nel 2016.[4]

Dai suoi primi passi con il club della Ruhr, impressiona sul campo, essendo già identificato come un talento eccezionale a soli 12 anni.[1][5]

Ma è appunto la sua età a essere messa in dubbio da alcuni media,[6][7] che pero viene confermate dai suoi genitori, che forniscono una copia del certificato di nascita presentato al consolato tedesco.[8]

Con gli under 17 segna un numero impressionante di goal, finendo miglior marcatore del campionato junior 2018 (con un titolo in bonus) e nel 2019, rispettivamente con 37 e 46 goal.[9]

Talento più che precoce, Moukoko attira così rapidamente i riflettori e con loro i marchi che vedono in esso un futuro grande giocatore : firma a soli 14 anni un contratto con Nike stimato a circa 10 milioni di euro.[10]

Nell'anticamera della Bundesliga[modifica wikitesto]

Durante la stagione 2019-2020, mentre a 14 anni ha appena raggiunto l'età richiesta per giocare con gli under 19, segna 6 gol nel suo esordio nella Bundesliga junior.[11][12]

Il 17 septembre 2019 diventa il più giovane giocatore ad apparire nell'UEFA Youth League durante la vittoria per 2-1 contro i giovani dell FC Barcelona.[13] Alcune settimane dopo divenne anche il più giovane a marcare nella competizione, battendo il record di Rayan Cherki.[14]

A 15 anni Lucien Favre parla già di chiamarlo nella prima squadra, mentre il BVB ha appena vinto l'andata della sua partita di Champions League contro il PSG.[15] Il club renano ottiene effettivamente l'autorizzazione alla fine del 2019 per far allenare l'adolescente con i professionisti.[16]

Ma per i suoi debutti la federazione tedesca non consente ai giocatori di giocare nel campionato prima della stagione dei loro 17 anni. Ma è appunto il caso di Moukoko che spingerà la federazione, su richiesta del club, a cambiare la regola. Cosi quest'ultimo può ora giocare in Bundesliga dall'età di 16 anni, per la stagione 2020-2021.[17]

A soli 16 anni viene cosi già considerato come un "fenomeno mondiale" da diversi media.[18][19][20][21]

L'esordio tra i professionisti[modifica wikitesto]

Il 21 novembre 2020, neo sedicenne, fa il suo esordio in Bundesliga con la maglia del Borussia Dortmund, subentrando al posto di Haaland nel match vinto dai gialloneri per 5-2 sul campo dell'Hertha Berlino. Diventa cosi il più giovane giocatore di tutta la storia della Bundesliga.[22][23][24]

Nazionale[modifica wikitesto]

Moukoko possiede la doppia cittadinanza tedesca e camerunese[25] ed è un internazionale tedesco nelle categorie giovanili.[26]

Selezionato con gli under 16 a soli 12 anni, è entrato in gioco per la prima volta contro l'Austria, prima di segnare una doppietta nel ritorno contro gli austriaci pochi giorni dopo.[4]

E poi convocato con gli U19 da Guido Streichsbier, in preparazione del turno di qualificazione per l'Euro 2020.[16]

Palmarès[modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica wikitesto]

  • Bundesliga U17
Borussia Dortmund: 2018

Note[modifica wikitesto]

  1. ^ a b (DE) Oliver Müller, BVB: Die rätselhafte Spur des Wunderkindes Youssoufa Moukoko, in Die Welt, 14 ottobre 2017. URL consultato il 5 aprile 2020.
  2. ^ (DE) Dennis Melzer, Werbe-Millionen, Torrekorde, Alterszweifel: Die Verselbstständigung des Hypes um Youssoufa Moukoko, su goal.com, 13-06-2019. URL consultato il 6 aprile 2020.
  3. ^ (DE) Martin Bytomski, BVB-Wunderkind Moukoko: Keine Eintagsfliege - aber auch kein Versprechen, su wa.de, 16 giugno 2018. URL consultato il 6 aprile 2020.
  4. ^ a b (FR) Abou Cissé, Dortmund : la fulgurante trajectoire de Youssoufa Moukoko, jeune attaquant de 12 ans déjà international U16 allemand !, su footmercato.net, 4 ottobre 2017. URL consultato il 5 aprile 2020.
  5. ^ (PT) Jovem de 12 anos rouba a cena no sub-17 do Dortmund, su O Globo, 3 settembre 2017. URL consultato il 29 aprile 2020.
  6. ^ (FR) Hugo Girardot, Trois choses à savoir sur Moukoko, la pépite du Borussia Dortmund, su francefootball.fr, 30 Mar 2018. URL consultato il 5 aprile 2020.
  7. ^ Elmar Bergonzini, Borussia Dortmund, Moukoko, baby fenomeno nel mirino: "Verifichiamo l'età ossea", su La Gazzetta dello Sport, 4 dicembre 2017. URL consultato il 6 aprile 2020.
  8. ^ (DE) Borussia Dortmund: Dokumente belegen Alter von Moukoko, su goal.com, 15 ottobre 2017. URL consultato il 5 aprile 2020.
  9. ^ (EN) Dortmund’s 15-year-old wonderkid Youssoufa Moukoko set to be promoted to the first-team, su givemesport.com, 29 febbraio 2020. URL consultato il 6 aprile 2020.
  10. ^ (DE) BVB: Youssoufa Moukoko bekommt Millionen-Vertrag mit Nike, su sport1.de, 10 aprile 2019. URL consultato il 5 aprile 2020.
  11. ^ (ES) Pedro Barata, Moukoko, de 14 años, marca seis goles en su debut con el Dortmund sub 19, su Marca, 12 agosto 2019. URL consultato il 29 aprile 2020.
  12. ^ (EN) Ed McCambridge, Youssoufa Moukoko: Borussia Dortmund's star in the making, su dw.com, 12.08.2019. URL consultato il 5 aprile 2020.
  13. ^ (DE) Lutz Wöckener, Debüt in der Youth League: Moukoko führt BVB zum Sieg über den FC Barcelona, in Die Welt, 17 settembre 2019. URL consultato il 5 aprile 2020.
  14. ^ (FR) Youssoufa Moukoko (Borussia Dortmund) devient le plus jeune buteur de l'histoire de la Youth League - Foot - Youth League, su lequipe.fr, 23 octobre 2019. URL consultato il 5 aprile 2020.
  15. ^ (EN) Jordan Seward, Dortmund boss Favre plans to call 15-year-old starlet up to first team, su dailymail.co.uk, 27 febbraio 2020. URL consultato il 5 aprile 2020.
  16. ^ a b (DE) Kevin Kraft, Favre will Moukoko befördern!, su Bild, 27 febbraio 2020. URL consultato il 6 aprile 2020.
  17. ^ (EN) Marcus Christenson, Borussia Dortmund allowed to play wonderkid Moukoko from November, in The Guardian, 2 aprile 2020, ISSN 0261-3077 (WC · ACNP). URL consultato il 6 aprile 2020.
  18. ^ (FR) À 15 ans, Youssoufa Moukoko est le nouveau phénomène mondial, su Le Soir, 11 dicembre 2019. URL consultato il 29 aprile 2020.
  19. ^ Elmar Bergonzini, Moukoko, il fenomeno 15enne del Dortmund che si allena già con la Germania Under 19..., su La Gazzetta dello Sport. URL consultato il 29 aprile 2020.
  20. ^ (EN) Sam Morgan, Borussia Dortmund wonderkid Youssoufa Moukoko, 15,has shattered goalscoring records at U17 and U19 levels, su The Sun, 10 marzo 2020. URL consultato il 29 aprile 2020.
  21. ^ (PT) Pedro Gonçalo Pinto, Youssoufa Moukoko: 'Novo Eto’o' até faz o Dortmund mudar a lei, su Record. URL consultato il 29 aprile 2020.
  22. ^ Elmar Bergonzini, Bundesliga, per Moukoko del Dortmund debutto record a 16 anni, su La Gazzetta dello Sport, 21 novembre 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  23. ^ (EN) Michael Da Silva, Dortmund wunderkind Youssoufa Moukoko makes Bundesliga history, su Deutsche Welle, 21 novembre 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  24. ^ Giorgio Dusi, Youssoufa Moukoko compie 16 anni: l'esordio del giovane dei record, su Goal, 21 novembre 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  25. ^ Elmar Bergonzini, Borussia Dortmund, preso Youssoufa Moukoko: a soli 11 anni è già un talento, in La Gazzetta dello Sport, 14 maggio 2016. URL consultato il 6 aprile 2020.
  26. ^ (DE) Thimo Mallon, Youssoufa Moukoko unterschreibt offenbar einen millionenschweren Vertrag - nicht beim BVB, su ruhrnachrichten.de, 10 avril 2019. URL consultato il 6 aprile 2020.

Collegamenti esterni[modifica wikitesto]