Progetto:Forme di vita/Artropodi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Progetto Artropodi


Il Progetto Artropodi, filiazione del Progetto Forme di vita, mira a definire degli standard e delle convenzioni da adottare nello scrivere articoli inerenti gli Artropodi.
In particolare:

  • definire una linea sistematica univoca e condivisa da utilizzare per tutti i taxon in questione
  • coordinare gli articoli finora scritti (vale a dire: implemetarli, de-stubbarli, omogenizzarli, ecc.)
  • coordinare la scrittura di nuovi articoli
  • tradurre articoli dalle altre wiki
  • caricare su Commons immagini relative
  • creare e applicare template di navigazione, come i già esistenti Template:Lepidoptera, Template:Coleoptera e Template:Hymenoptera
Portale:Artropodi - Progetto:Artropodi - Tasso Bar - Categoria:Artropodi

Classificazione


FinkCommander in use.png

Il primo compito del Progetto Artropodi è la implementazione di una classificazione tassonomica coerente e condivisa.

La sottostante classificazione è solo una bozza di lavoro.

Si prega di non modificare direttamente questa bozza ma di sottoporre eventuali modifiche alla discussione in corso qui.



Wikimedaglia oro.png
Voci in vetrina
Charlotte 3.jpg

I ragni (Araneae Clerck, 1757) sono un ordine di Aracnidi, suddiviso, a dicembre 2009, in 109 famiglie che comprendono circa 41.253 specie.

Sono artropodi terrestri provvisti di cheliceri e hanno il corpo suddiviso in due segmenti, prosoma e opistosoma, e otto zampe. I due segmenti sono congiunti da un piccolo pedicello di forma cilindrica. Come in tutti gli Artropodi, il celoma (cavità del mesoderma per il trasporto dei fluidi), pur essendo molto piccolo, consente il passaggio dell'emolinfa che ossigena e nutre i tessuti e rimuove i prodotti di scarto. L'intestino è così stretto che i ragni non possono mangiare alcun grumo di materiale solido, per quanto piccolo, e sono costretti a rendere liquido il loro cibo con vari enzimi digestivi e macinarlo finemente con l'apparato masticatorio.

Leggi la voce...

Jan van Kessel 003.jpg

Gli Insetti o Entomi ( Insecta LINNAEUS, 1758), sono una classe di viventi appartenente al grande phylum degli Arthropoda, i più complessi e perfezionati animali invertebrati. Questa classe rappresenta il più grande tra i raggruppamenti di animali che popolano la Terra, annoverando oltre un milione di specie, pari ai cinque sesti dell'intera animalità.

Si ritiene che siano i più antichi colonizzatori delle terre emerse in quanto fossili di insetti rinvenuti risalgono al Devoniano. L'eterogeneità nella morfologia, nell'anatomia, nella biologia e nell'etologia ha conferito agli insetti, da oltre 300 milioni di anni, un ruolo di primo piano nella colonizzazione della Terra, in qualsiasi ambiente in cui vi sia sostanza organica, con manifestazioni di una notevole capacità di competizione.

Leggi la voce...

Dactylosphaera vitifolii 1 meyers 1888 v13 p621.png

La fillossera (Daktulosphaira vitifoliae FITCH, 1856) è un insetto della famiglia dei Phylloxeridae (Rhynchota Homoptera, superfamiglia Aphidoidea).
È un fitofago associato alle specie del genere Vitis che attacca le radici delle specie europee (Vitis vinifera) e l'apparato aereo di quelle americane (Vitis rupestris, V. berlandieri e V. riparia).
Questo dannoso fitofago della vite, originario del Nordamerica, è comparso in Europa nella seconda metà dell'Ottocento, e oggi è diffuso in tutti i paesi viticoli del mondo. Provoca in breve tempo gravi danni alle radici e la conseguente morte della pianta attaccata, con l'eccezione di alcuni vitigni americani.

Leggi la voce...

Maschio di Bactrocera oleae

La mosca dell'olivo, detta anche mosca delle olive o mosca olearia (Bactrocera oleae GMELIN, 1790), è un insetto appartenente alla sottofamiglia dei Dacinae MUNRO 1984 (Diptera Brachycera Schizophora Acalyptratae Tephritidae).

È una specie carpofaga, la cui larva è una minatrice della drupa dell'olivo. È considerata l'avversità più grave a carico dell'olivo.

Leggi la voce...

Maschio (a sin.) e femmina

La Drosophila o moscerino della frutta (Drosophila melanogaster, Meigen 1830) è un insetto dell'ordine dei Diptera, organismo modello per la ricerca genetica.

Gli insetti della specie Drosophila melanogaster hanno occhi rossi, il corpo giallo-marrone con alcuni anelli neri trasversali nel loro addome. È evidente il dimorfismo sessuale: le femmine sono lunghe 2.5 mm, mentre i maschi sono un po' più corti e la parte terminale del loro corpo e più scura.

Leggi la voce...

Birgus latro

Il granchio del cocco (Birgus latro Linnaeus 1767) è il più grande artropode terrestre del mondo.

È un paguro terrestre famoso per la sua abilità di rompere le noci di cocco con le sue forti chele per mangiarne il contenuto. Viene talvolta chiamato "granchio ladro" (in inglese robber crab) o "ladro di palme" (in tedesco Palmendieb), perché alcuni granchi del cocco rubano oggetti luccicanti come padelle ed argenteria da case e tende. È anche noto come terrestrial hermit crab ("paguro terrestre"), a causa dell'uso di conchiglie da parte dei giovani individui (tuttavia il termine paguro terrestre si applica anche ad altri paguri terrestri, come per esempio il paguro terrestre australiano Coenobita variabilis).

Leggi la voce...
Questo indice contiene i nomi standard e i relativi wikilink preformattati da impiegare nella nomenclatura degli Insetti.

A · B · C · D · E · F · G · H · I · J · K · L · M · N · O · P · Q · R · S · T · U · V · W · X · Y · Z
Crab-icon.png

Per chi volesse ampliare gli articoli sugli artropodi che al momento si trovano in forma di abbozzo

Ultime voci create


Luglio - Settembre 2014
Chelicerata


Crustacea
  • ...


Hexapoda
  • Insecta
    • Lepidoptera
      • Glossata
        • Heteroneura
          • Ditrysia
            • Bombycoidea


Myriapoda
  • ...


Entomologi e aracnologi
  • ...


Altre voci (Entomologia generale)
  • ...

Elenchi archiviati

Fonti per le immagini


licenza: {{PD-USGov}}
licenza: {{PD-USGov-HHS-CDC}}
licenza: {{PD-USGov}}
licenza: {{GFDL}} (autorizzazione)
per il caricamento su Commons inserire il seguente codice:

uploaded by--~~~~
taken from http://www.legambientearcipelagotoscano.it
([[:it:Wikipedia:Autorizzazioni_ottenute/ LEGAMBIENTE_Arcipelago_Toscano|authorization]])

licenza: {{PD}}
licenza: {{PD-Australia}} - N.B. solo per le immagini marcate come copyright free !
licenza: {{PD-USGov}}
Forme di vita Progetto Forme di vita: collabora a Wikipedia sull'argomento Forme di vita