Procopio il Decapolita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Procopio

Religioso

 
Nascita...
MorteVIII secolo
Venerato daTutte le Chiese che ammettono il culto dei santi
Ricorrenza27 febbraio

Procopio il Decapolita (... – VIII secolo) fu un monaco di Costantinopoli dell'VIII secolo, torturato durante il regno dell'imperatore bizantino Leone Isaurico.

Insieme a san Basilio fu imprigionato per aver venerato delle immagini sacre e liberato dopo la morte dell'imperatore (741).

La Chiesa ortodossa lo venera il 27 febbraio giorno che secondo la tradizione sarebbe nato e gli attribuisce il titolo di "confessore" termine che indica non il martirio bensì la confessione eroica della fede.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bibliotheca Sanctorum II, p. 949