Pristis zijsron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pesce sega lungopettine
Sawfish genova.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Chondrychthyes
Sottoclasse Elasmobranchii
Ordine Pristiformes
Famiglia Pristidae
Genere Pristis
Specie P. zijsron
Nomenclatura binomiale
Pristis zijsron
Bleeker, 1851
Sawfish genova2.jpg

Il pesce sega lungopettine (Pristis zijsron) è un pesce della famiglia dei Pristidi. A volte è anche noto come pesce sega verde per la sua colorazione bruno-verdastra che presenta sul dorso. La IUCN la considera a rischio critico di estinzione per la pesca indiscriminata e per il rostro.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie presenta un rostro lungo 1-1,6 m con una lunghezza totale corporea di 7,3 m. La colorazione della superficie dorsale è marrone-verdastra, le pinne dorsali sono grigio giallastro e i fianchi sono giallastri con una dissolvenza con il colore biancastro del ventre.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Nativo dell'Indo-Pacifico occidentale, il suo areale si estende dalla costa orientale africana alle isole del Sud-est Asiatico ma è diffuso anche in Australia settentrionale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali