Prison of the Dead

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prison of the Dead
Titolo originalePrison of the Dead
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno2000
Durata75 min
Genereorrore
RegiaDavid DeCoteau
Interpreti e personaggi

Prison of the Dead è un film del 2000 diretto da David DeCoteau.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kristof St. Pierce, Allie, Rory e Michele sono quattro amici milionari che non si vedono da anni. Si rincontrano soltanto quando vengono a sapere della morte di un loro amico, Calvin. I quattro si dirigono in un castello abbandonato, usato in precedenza per torturare streghe e presunti demoni. Arrivati al castello vengono a sapere che era tutto uno scherzo: Calvin è vivo ed era tutto un piano organizzato da Kristof. Quest'ultimo rivela ai ragazzi di voler trovare una chiave per aprire una porta speciale per dimostrare al padre l'esistenza del soprannaturale. I ragazzi partecipano così a una seduta spiritica, invocando lo spirito di tre boia.

Dopo la seduta spiritica i tre boia vengono resuscitati, richiamati dai ragazzi. Iniziano così a uccidere un membro alla volta del gruppo, non risparmiando nemmeno Bill, un ragazzo che stava nei dintorni con lo scopo di vendicarsi di Kristof per le sue azioni passate, e i suoi amici. Alla fine soltanto Kristof riuscirà a sopravvivere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema