Priorità assoluta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Priorità assoluta
Titolo originaleEve of Destruction
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1991
Durata99 min
Genereazione, fantascienza, thriller
RegiaDuncan Gibbins
SceneggiaturaDuncan Gibbins, Yale Udoff
ProduttoreDavid Madden
Produttore esecutivoRobert W. Cort, Rick Finkelstein, Melinda Jason
Casa di produzioneNelson Entertainment, Interscope Communications
Distribuzione (Italia)Penta Film
FotografiaAlan Hume
MontaggioCaroline Biggerstaff
Effetti specialiJeff Frink
MusichePhilippe Sarde
ScenografiaPeter Lamont
CostumiDeborah Lynn Scott
TruccoSheryl Berkoff
Interpreti e personaggi

Priorità assoluta (Eve of Destruction) è un film del 1991 diretto da Duncan Gibbins.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Eve VIII è un androide creato dalla dottoressa Simmons a sua immagine, inclusi i ricordi, grazie alla collaborazione del Pentagono che vuole utilizzarla come arma segreta. Durante una rapina in una banca il controllore di Eve viene ucciso e l'androide scompare. Il generale Curtis dei Servizi di Sicurezza sa che Eve è anche un ordigno nucleare vagante e incarica il colonnello McQuade di neutralizzarla. Nella sua fuga Eve VIII lascia dietro di se una scia di sangue ma nell'impatto con un'auto il dispositivo atomico si attiva. La Simmons è convinta che la sua creatura stia tentando di ritrovare suo padre, scomparso dopo aver provocato da ubriaco la morte della madre. Quando l'androide va in cerca del figlio della dr.ssa Simmons si innesca uno spettacolare inseguimento, al termine del quale McQuade e la scienziata riescono a neutralizzarlo.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito negli Stati Uniti dal 18 gennaio 1991.[1]

Date di uscita[modifica | modifica wikitesto]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti il film ha incassato complessivamente 5,5 milioni di dollari, a fronte di un budget di circa 13 milioni.[2]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sul sito aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha un indice di gradimento del 10% basato su 10 recensioni professionali, con un voto medio di 3,5 su 10.[3]

Vincent Canby del New York Times ha definito il film «un melodramma d'azione mediocre, a malapena funzionale, con un numero di cadaveri più alto di alcune guerre»,[4] mentre Richard Harrington ha scritto sul Washington Post che «la trama inverosimile promette sia come commedia che come dramma», sottolineando però due problemi: «In primo luogo, il budget esiguo non consente, tranne uno o due casi secondari, effetti particolarmente speciali. Più problematica è Renee Soutendijk nel ruolo delle due Eve. L'attrice olandese sembra oscillare tra il nervosismo allampanato di Eve VIII e il gelido comportamento antisociale della dr.ssa Simmons senza decidersi e senza rendere credibile né l'uno né l'altro».[5]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del compositore francese Philippe Sarde, eseguita dalla London Symphony Orchestra, è stata pubblicata nel 1991 dalla Colossal Records.[6]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Main Title: Eve of Destruction - 6:26
  2. The Creation of Eve VIII - 2:05
  3. Motel Shoot-Out - 4:13
  4. Motel Aftermath - 2:24
  5. Search for Eve VIII - 2:04
  6. Car Chase - 2:08
  7. McQuade Stalks Eve VIII - 2:33
  8. Eve Simmons Into House - 2:21
  9. The Past - 1:48
  10. New York Shoot-Out - 10:25
  11. Subway Chase - 4:00
  12. Return of Eve VIII - 2:58
  13. End Titles: Eve VIII's Theme - 3:48

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Priorità assoluta - Release Info, www.imdb.com. URL consultato il 26 agosto 2017.
  2. ^ Box office/Business for Priorità assoluta, www.imdb.com. URL consultato il 26 agosto 2017.
  3. ^ Eve of Destruction, www.rottentomatoes.com. URL consultato il 17 ottobre 2017.
  4. ^ Review/Film; Secret Robot Runs Amok In a Miniskirt, www.nytimes.com. URL consultato il 17 ottobre 2017.
  5. ^ Eve of Destruction - By Richard Harrington, www.washingtonpost.com. URL consultato il 17 ottobre 2017.
  6. ^ Philippe Sarde - Eve Of Destruction (Original Motion Picture Soundtrack), www.discogs.com. URL consultato il 26 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema