Principessa Fiona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Principessa Fiona
Principessa Fiona.jpg
La Principessa Fiona nel secondo film
UniversoShrek
Nome orig.Princess Fiona
Lingua orig.Inglese
AutoreWilliam Steig (storia originale)
StudioDreamWorks Animation
1ª app.2001
1ª app. inShrek
Ultima app. inShrek e vissero felici e contenti
Voci orig.
Voci italiane
SpecieEssere umano/Orco
SessoFemmina
Luogo di nascitaMolto Molto Lontano

«Di notte in un modo, di giorno in un altro, questa sarà la norma, finché non riceverai il bacio del vero amore, allora avrai dell'amore la forma»

(la formula dell'incantesimo che si è abbattuto su Fiona)

La Principessa Fiona è uno dei personaggi principali del franchise Shrek. Compare in tutti i film della serie.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Preda di un terribile sortilegio, di giorno è una bellissima ragazza con gli occhi azzurri e lunghi capelli rossi, mentre al calar della notte diventa un'orchessa. Caratterialmente indipendente e dolce, Fiona sa anche essere tosta con gli oppositori. Inizialmente ripudiava il suo aspetto da orchessa, per poi accettare questa sua doppia natura grazie a Shrek.

La Principessa è figlia dei regnanti di Molto Molto Lontano Harold e Lillian, i quali la rinchiusero nella camera più alta della torre più alta di una fortezza in mezzo a un mare di lava nel bacino di un vulcano con un temibile drago, (in realtà una draghessa, la stessa che infine diventa la moglie di Chiuchino), come guardia. Si scoprì nel secondo film che la strega che lanciò la maledizione a Fiona fu proprio la Fata Madrina, madre del principe Azzurro.

Fiona attese invano che qualcuno la trovasse e la salvasse dalla torre dandole il bacio del vero amore e rompendo, così, l'incantesimo. Ma, al posto di un bellissimo e affascinante principe,fu l'orco Shrek a salvarla, lo stesso del quale Fiona si innamorò. A causa di questo novello amore l'incantesimo si sciolse e Fiona rimase definitivamente un'orchessa assumendo la forma dell'amore, ovvero di Shrek. Alla fine del primo film Fiona si sposa con Shrek, incoronando il suo sogno (ovvero quello di essere salvata dalla fortezza del drago).

Nel secondo film Fiona, poco dopo il viaggio di nozze, ricevette l'invito dei genitori e decise di raggiungerli insieme al marito nel regno di Molto Molto Lontano ("Far Far Away"), città analoga a Los Angeles. Lo stesso Re Harold, padre di Fiona, non accetta il fatto che la figlia si sia sposata con un essere poco attraente e puzzolente come Shrek mentre quest'ultimo temeva che, incontrando i genitori della sua compagna, ci sarebbero state delle incomprensioni e delle divergenze. Soltanto la Regina Lillian non si fece tanti problemi e accettò sia l'aspetto di sua figlia che il proprio marito Shrek. Dopo che Shrek bevette la pozione Per sempre felici e contenti rubata alla Fata Madrina, assunse l'aspetto di un uomo e Ciuchino, il quale bevette a sua volta la pozione, quello di un nobile destriero dal pelo puro e candido. Anche Fiona riprese la sua forma umana e venne corteggiata dal Principe Azzurro, il quale si fece scambiare per Shrek con l'intento di sposarla, ma la principessa capì che il finto Shrek umano non era quello vero, cosa che intuì dal suo atteggiamento vanesio, pomposo e vanitoso, aspetti del carattere che non rispecchiavano quelli del vero Shrek così colpì il Principe Azzurro con una testata dopo che questo la baciò convinto che lei abbia bevuto la pozione d'amore preparata dalla Fata Madrina. Alla fine del film Fiona si trovò davanti ad una scelta: rimanere umana insieme a Shrek a Ciukino (con l'aspetto di un cavallo) e al Gatto con gli stivali e vivere così felice e contenta, oppure riassumere il proprio aspetto da orchessa. Alla fine decise di vivere per sempre felice e contenta, ma con l'orco che sposò in passato.

Nel terzo film Fiona entra in gravidanza e le sue amiche principesse le offrono alcuni doni per il futuro mantenimento dei suoi figli. Alla fine della pellicola diventa madre di tre orchetti: Fergus, Farkle e Felisha.

Nel quarto film, quando Shrek firma un contratto con Tremotino, Fiona e tutti gli altri si ritrovano in una realtà alternativa, dove nessuno lo conosce. In questa realtà Fiona è ancora soggetta alla maledizione, non è mai stata salvata dalla fortezza del drago ed è un orchessa-principessa guerriera, determinata e combattiva che capeggia un esercito di orchi ribelli per fermare Tremotino, inoltre ha come animale domestico il Gatto Con gli Stivali. Sempre in questa realtà alternativa Fiona riveló a Shrek che si salvò da sola dalla Fortezza del Drago, avendo aspettato fin troppo che il suo vero amore arrivasse a salvarla. Dopo essersi dati man forte per sconfiggere la Draghessa e Tremotino, Fiona si innamorò di Shrek proprio quand'era sul punto di sparire per sempre (aveva un tempo limite di esistenza, dettato dal contratto del nano antagonista) e i due si diedero il primo bacio di vero amore che spezzo l'incantesimo del contratto e fece tornare tutto alla normalità.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]