Prima dell'alba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prima dell'alba
Prima dell'alba.JPG
Una scena del film
Titolo originaleBefore Sunrise
Lingua originaleinglese, tedesco, francese
Paese di produzioneUSA, Austria
Anno1995
Durata100 min
Generesentimentale, commedia
RegiaRichard Linklater
SoggettoRichard Linklater, Kim Krizan
SceneggiaturaRichard Linklater, Kim Krizan, Julie Delpy (non accreditata), Ethan Hawke (non accreditato)
ProduttoreAnne Walker-McBay, Ellen Winn Wendl (co-produttore), Gernot Schaffler (co-produttore), Wolfgang Ramml (co-produttore), Gregory Jacobs (produttore associato)
Produttore esecutivoJohn Sloss
Casa di produzioneCastle Rock Entertainment, Detour Filmproduction, Filmhaus Wien Universa Filmproduktions
FotografiaLee Daniel
MontaggioSandra Adair, Sheri Galloway
MusicheFred Frith
ScenografiaFlorian Reichmann
CostumiFlorentina Welley
TruccoKarin Dunst
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Prima dell'alba (Before Sunrise) è un film del 1995 diretto da Richard Linklater, con Ethan Hawke e Julie Delpy.

Il film è il primo capitolo di una trilogia che Linklater ha dedicato alla medesima coppia di protagonisti. I sequel sono Before Sunset - Prima del tramonto del 2004 e Before Midnight del 2013.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jesse, venticinquenne statunitense, e Celine, ventitreenne francese, si conoscono su un treno diretto a Vienna. Jesse, il mattino dopo, dovrebbe ripartire con l'aereo alla volta di casa, mentre la ragazza dovrebbe proseguire, con lo stesso treno, verso Parigi. Tuttavia, poco prima di salutarla, Jesse la invita a sostare con lui a Vienna per una notte e la convince a scendere dal treno.

Tra i due nasce un sentimento, che li porterà a trascorrere l'intera notte in giro per la città, tra dialoghi, poesie, strade e piazze. I due ragazzi cercano di conoscersi, espongono la loro idea dell'amore, le loro paure e titubanze. In entrambi emergono alcuni aspetti di una maturità che – non ancora sbocciata – non riesce ad amare come pienamente si desidera e cerca ancora la propria strada nel mondo. Parlano delle persone loro care, della loro educazione, di ciò cui aspirano, giocano tra un locale e l'altro, ma giunge infine su di loro l'ombra di un'esperienza che per quanto sia bella si rivela surreale, una sorta di deviazione dal percorso della vita vera.

Allo spuntare dell'alba inesorabilmente i due si divideranno, ciascuno destinato a proseguire il proprio viaggio in direzioni completamente diverse. Al momento del saluto finale, Jesse e Celine però dichiarano apertamente di voler dare un seguito al loro incontro. Il loro viaggio prosegue, mentre sui loro volti permane un'impronta di nostalgia e attesa. Il finale resta aperto: Jesse e Celine si rincontreranno da lì a sei mesi, in stazione?

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Genesi del film[modifica | modifica wikitesto]

La trama di Prima dell'alba si ispira a un incontro che Richard Linklater ebbe con una donna in un negozio giocattoli di Filadelfia nel 1989[1]. La donna si chiamava Amy Lehrhaupt e morì in un incidente motociclistico prima dell'uscita del film[2]. Si conobbero per caso e conversarono, passeggiando per tutta la città, fino a notte fonda. In origine, nella sceneggiatura, chi fossero le due persone e la città nella quale giravano i protagonisti era vago.

Sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Linklater si rese conto che, poiché il film consiste in un dialogo tra un uomo e una donna, era importante avere una co-sceneggiatrice donna e scelse Kim Krizan, che aveva avuto dei piccoli ruoli nei suoi film precedenti, Slacker (1991) e La vita è un sogno (1993)[1].

Linklater e Krizan parlarono a lungo dell'idea del film e dei personaggi, il loro obiettivo era di analizzare le relazioni umane attraverso due persone che non si conoscono, ma cercano di scoprire qualcosa di più su loro stesse[3]. Decisero di ambientare la storia di Jesse e Céline in un paese straniero perché «quando viaggi, al di fuori del tuo solito regno, sei molto più aperto alle esperienze»[3]. La sceneggiatura vera e propria venne completata in undici giorni[4].

Cast[modifica | modifica wikitesto]

I nove mesi successivi alla stesura della sceneggiatura furono impiegati per il casting, perché Linklater aveva problemi nel trovare gli attori giusti per i ruoli di Jesse e Céline[5]. Quando Linklater vide per la prima volta il provino di Ethan Hawke, pensò che l'attore fosse troppo giovane per la parte[6], cambiò idea dopo averlo visto recitare in una commedia a New York. Per la parte di Céline, invece, scelse l'attrice Julie Delpy che aveva apprezzato la sua personalità. Dopo una lettura del copione, Linklater si rese conto di aver scelto gli attori giusti.

Dopo aver accettato i ruoli, Julie Delpy e Ethan Hawke andarono ad Austin per incontare Linklater e Krizan e lì parlarono per alcuni giorni[4]. Nel 2016, Julie Delpy ha dichiarato al sito Creative Screenwriting «Io e Ethan abbiamo praticamente riscritto tutto. C'era una sceneggiatura originale, ma non era molto romantica: che ci crediate o no, era solo un mucchio di chiacchiere, senza romanticismo»[7].

Nonostante siano stati in parte autori della sceneggiatura, i due attori non vennero inclusi come sceneggiatori nei crediti del film perché Linklater avrebbe avuto dei problemi a trovare dei finanziatori[7]. Vennero poi accreditati nei come co-sceneggiatori nei due sequel di Prima dell'alba.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ben Thompson, The First Kiss Takes So Long, in Sight and Sound, maggio 1995.
  2. ^ JeffRowan10s, Amy Lehrhaupt: The Girl Who Inspired Linklater's "Before Sunrise", 15 febbraio 2015. URL consultato il 10 aprile 2018.
  3. ^ a b Christina Donahue, Love in the Aftermath, in Film Threat, aprile 1995.
  4. ^ a b Richard Linklater e Kim Krizan, Before Sunrise, St. Martin's Griffin, p. V.
  5. ^ (EN) Richard Linklater’s All-Nighter / Before Sunrise director Richard Linklater survived the sophomore jinx with Dazed and Confused, but Austria is a long way from Austin | MovieMaker Magazine, su web.archive.org, 22 gennaio 2009. URL consultato il 10 aprile 2018.
  6. ^ Dominic Griffin, Slack Jawing, in Film Threat, 1995.
  7. ^ a b (EN) “As a woman you have to assume it won’t get made, but keep writing anyway.” Julie Delpy on Lolo, su creativescreenwriting.com. URL consultato il 10 aprile 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema