Prima Categoria Umbria 1960-1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Categoria 1960-1961.

Prima Categoria Umbria
1960-1961
Competizione Prima Categoria
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Umbria
Luogo Umbria Umbria
Partecipanti 14
Formula Girone all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Bastia
(1º titolo)
Retrocessioni Sassonia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1959-1960 1961-1962 Right arrow.svg

Il campionato di calcio di Prima Categoria 1960-1961 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il secondo campionato dilettantistico con questo nome dopo la riforma voluta da Zauli del 1958.

Questo è il girone organizzato dal Comitato Regionale Umbro per la regione Umbria.

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Cambio di denominazione:

  • da Guglielmo Marconi Spoleto ad A.C. Spoleto

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Mappa di localizzazione: Umbria
Tiberis
Tiberis
G.C.G. Grifo
G.C.G. Grifo
Terni
Terni
Ponte Felcino
Ponte Felcino
Spoleto
Spoleto
Nestor
Nestor
Foligno
Foligno
Squadre di Foligno
Red pog.svg Foligno
Red pog.svg Sassonia
Squadre di Terni
Red pog.svg Eriberto Bosico
Red pog.svg Virtus
Squadre di Spoleto
Red pog.svg Virtus Spoleto
Red pog.svg A.C. Spoleto
Ubicazione delle squadre della Prima Categoria Umbria 1960-61
Squadra Città (provincia) Stagione 1959-1960
Angelana Santa Maria degli Angeli di Assisi (PG) 6° in Prima Categoria Umbria
Bastia Bastia Umbra (PG) 3° in Prima Categoria Umbria
Eriberto Bosico Terni In Seconda Categoria Gir.B (promossa)[1]
Foligno Foligno (PG) 2° in Prima Categoria Umbria
G.C.G. Grifo Perugia Perugia 1° in Prima Categoria Umbria[2]
Gualdo Gualdo Tadino (PG) 10° in Prima Categoria Umbria
Narnese Narni (TR) 4° in Prima Categoria Umbria
Nestor Marsciano (PG) 7° in Prima Categoria Umbria
Ponte Felcino Ponte Felcino di Perugia 7° in Prima Categoria Umbria
Sassonia Foligno (PG) 7° in Prima Categoria Umbria
A.C. Spoleto[3] Spoleto (PG) 12° in Prima Categoria Umbria
Tiberis Umbertide (PG) 11° in Prima Categoria Umbria
Virtus Terni 5° in Prima Categoria Umbria
Virtus Spoleto Spoleto (PG) 18° in Serie D Gir.E (retrocessa)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Bastia 42 26
2. Angelana 40 26
3. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Virtus Spoleto 39 26
3. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg G.C.G. Grifo Perugia 39 26
5. Narnese 35 26 14 7 5 45 23 +22
6. 600px Giallo e Azzurro.svg Ponte Felcino 30 26
7. 600px Giallo e Blu.svg Virtus 26 26
8. Foligno (-1) 23 26
9. Gualdo 18 26
10. Nestor 17 26
11. 600px pentasection HEX-E42B2E White.svg A.C. Spoleto 14 26
11. Bianco e Azzurro.svg Eriberto Bosico 14 26
1downarrow red.svg 13. 600px HEX-1D2B79 HEX-D31E26.svg Sassonia 13 26
1downarrow red.svg 14. 600px vertical Blue HEX-0000FF White.svg Tiberis 12 26

Legenda:

      Promossa in Serie D 1961-1962 ed ammessa alla fase finale interregionale.
      Retrocessa in Seconda Categoria Umbria 1961-1962.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Bastia rinuncia alla promozione in Serie D.
La Tiberis è stata poi riammessa.
Il Foligno ha scontato 1 punto di penalizzazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1º posto nel girone finale con Acquasparta, Magione e Petrignanese.
  2. ^ Ha rinunciato alla promozione.
  3. ^ Nella stagione precedente aveva la denominazione di Guglielmo Marconi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]