Prima Categoria Puglia 1962-1963

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Categoria 1962-1963.

Prima Categoria 1962-1963
Competizione Prima Categoria
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Pugliese
Luogo Italia Italia
Risultati
Vincitore Toma Maglie
Retrocessioni Mola
Noicattaro
Apricena
San Giorgio Ionico
Campi
San Vito Normanni.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1961-1962 1963-1964 Right arrow.svg

Il campionato di calcio di Prima Categoria 1962-1963 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il quarto campionato dilettantistico con questo nome dopo la riforma voluta da Zauli del 1958.

Questi sono i gironi organizzati della regione Puglia.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

A.S. Casamassima ed A.S.C. La Santermana non si sono iscritte al campionato di Prima Categoria 1962-1963.[1]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città
A.S.C. Acquaviva[2] Acquaviva delle Fonti (BA)
U.S. Altamura Altamura (BA)
U.S. Apricena Apricena (FG)
U.S. Audace Cerignola Cerignola (FG)
U.S. Bitonto Bitonto (BA)
U.S. Giovinazzo Giovinazzo (BA)
U.S. Grumese Grumo Appula (BA)
U.S. Lucera Lucera (FG)
A.S. Manfredonia Manfredonia (FG)
U.S. Modugno Modugno (BA)
Pol. Mola Mola di Bari (BA)
A.S. Noicattaro Noicattaro (BA)
Pol. Ortanova Orta Nova (FG)
A.S. Palo Palo del Colle (BA)
A.S. Pro Gioia Gioia del Colle (BA)
U.S. San Giovanni Rotondo San Giovanni Rotondo (FG)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Noatunloopsong.png 1. Audace Cerignola 39 28 17 5 3 26 39 -13
2. Giovinazzo 39 28 15 9 4 60 28 48
3. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Acquaviva 34 28 13 8 7 44 26 18
4. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Orta Nova 33 28 12 9 7 49 28 21
5. Manfredonia 28 28 12 4 12 51 36 15
6. Lucera 28 28 9 10 9 45 37 8
7. Pro Gioia 28 28 11 6 11 46 38 8
8. Bianco e Celeste2.svg Palo 28 28 10 8 10 33 35 -2
9. Rosso e blu (strisce) 2.svg Grumese 28 28 8 12 8 29 38 -9
10. Bianco e Azzurro.svg Modugno 27 28 8 11 9 40 52 -12
11. 600px Giallo e Azzurro.svg San Giovanni Rotondo 25 28 9 7 12 42 41 1
12. Bitonto 24 28 9 6 13 31 42 -11
13. Altamura 23 28 7 9 12 28 43 -15
1downarrow red.svg 14. 600px Bianco e Azzurro2.svg Mola 21 28 6 9 13 32 67 -35
1downarrow red.svg 15. 600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg Noicattaro (-1) 14 28 3 9 16 23 91 -68
1downarrow red.svg --- BlauGrana.svg Apricena Ritirata

Legenda:

Noatunloopsong.png Ammesso alle finali regionali.
      Retrocesso in Seconda Categoria.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Cerignola è stato ammesso alle finali promozione dopo aver vinto lo spareggio con l'ex aequo Giovinazzo.
Il Noicattaro è stato penalizzato con la sottrazione di 1 punto in classifica.

Spareggio per il primo posto[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Cerignola 1-0 Giovinazzo Lecce, 2 giugno 1963

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

L'U.S. Crispiano non si è iscritto al campionato di Prima Categoria 1962-1963.[1]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città
U.S. Antonio Toma Maglie Maglie (LE)
A.S. Aradeo Aradeo (LE)
Campi[3] Campi Salentina (LE)
A.S. Casarano Casarano (LE)
U.S. Galatone Galatone (LE)
A.S. Martina Martina Franca (TA)
A.S. Mesagne Mesagne (BR)
A.S. Novoli Novoli (LE)
A.S. Putignano Putignano (BA)
A.S. Pro Castellana Castellana Grotte (BA)
A.S. Pro Italia Galatina Galatina (LE)
U.S. San Giorgio Jonico San Giorgio Jonico (TA)
U.S. Squinzano Squinzano (LE)
Pol. San Pietro San Pietro Vernotico (BR)
U.S. San Vito San Vito dei Normanni (BR)
Scuole C.E.M.M. Taranto

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Noatunloopsong.png 1. Toma Maglie 46 30 20 6 4 72 25 47
2. Casarano 45 30 19 7 4 65 15 50
3. Pro Italia Galatina 42 30 18 6 6 75 27 48
4. Novoli 39 30 18 3 9 52 22 30
5. Martina 38 30 17 4 9 48 36 12
6. 600px Giallo e Rosso Strisce-Flag.svg Galatone 34 30 13 8 9 43 36 7
7. Mesagne 32 30 15 3 12 40 36 4
8. Rosso e blu (strisce) 2.svg Putignano 32 30 14 4 12 39 45 -6
9. Nero e Bianco (Strisce).svg Squinzano 31 30 12 7 11 41 37 4
10. 600px pentasection HEX-007FFF HEX-FEFCF0 star HEX-D08F01.svg Pro Castellana 30 30 12 6 12 47 44 3
11. Bianco e Azzurro.svg Scuole CEMM 29 30 11 7 12 64 40 24
12. Giallo e Rosso.svg Aradeo 24 30 10 4 16 41 50 -9
13. 600px Yellow HEX-FFFF00 Red HEX-FF0000.svg San Pietro Vernotico 21 30 6 9 15 39 62 -23
1downarrow red.svg 14. 600px Giallo e Blu.svg San Giorgio Jonico 13 30 4 5 21 26 88 -62
1downarrow red.svg 15. 600px Giallo e Blu.svg Campi 13 30 3 7 20 20 70 -50
1downarrow red.svg 16. Bianco e Verde.svg San Vito Normanni 9 30 3 4 23 2 107 -105

Legenda:

Noatunloopsong.png Ammesso alle finali regionali.
      Promosso in Serie D 1963-1964.
      Retrocesso in Seconda Categoria.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
il San Vito è stato penalizzaqto con la sottrazione di 1 punto in classifica.

Finali regionali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Cerignola 1-1 Toma Maglie Cerignola, 9 giugno 1963
Toma Maglie 4-0 Cerignola Maglie, 16 giugno 1963

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Non sono riscontrati i motivi della non iscrizione al campionato in oggetto, né eventuali iscrizioni a campionati di livello inferiore.
  2. ^ I colori tradizionali delle squadre locali sono il blu e rosso. Sarebbe preferibile fornire fonti che attestino che i colori di questa squadra fossero davvero il bianco e rosso.
  3. ^ Ignota l'esatta ragione sociale del club.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]