Prima Categoria Lombardia 1964-1965

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prima Categoria 1964-1965
Competizione Prima Categoria
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Lombardo
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1963-1964 1965-1966 Right arrow.svg

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Categoria 1964-1965.

Il campionato di calcio di Prima Categoria 1964-1965 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il sesto campionato dilettantistico con questo nome dopo la riforma voluta da Zauli del 1958.

Questi sono i gironi organizzati dal Comitato Regionale Lombardo.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
S.S. Aurora Travagliato Travagliato (BS)
U.S. Breno Autoscuola Vallecamonica Breno (BS)
F.B.C. Chiari Chiari (BS)
U.S. Coffea Virle Virle Treponti di Rezzato (BS)
A.C. Crema Crema (CR)
S.S. Dalmine Dalmine (BG)
U.S. Darfo Boario Darfo Boario Terme (BS)
A.S. Erminio Giana Gorgonzola (MI)
A.C. Falck Vobarno Vobarno (BS)
U.S. Gandinese Gandino (BG)
D.A. Innocenti Milano
A.S.C. Leffe Leffe (BG)
U.S. Melzo Melzo (MI)
A.S. Niggeler & Küpfler Capriolo Capriolo (BS)
U.S. Ponte San Pietro Ponte San Pietro (BG)
A.C. Sebinia Lovere (BG)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. 600px Bianco e Granata2.png Niggeler & Küpfler Capriolo 44 30 17 10 3 38 14 +24
2. Darfo Boario 43 30 19 5 6 46 23 +23
3. 600px Nero e Rosso a strisce orizzontali.svg Gandinese 35 30 11 13 6 37 33 +4
3. 600px Giallo e Rosso.svg Coffea Virle 35 30 10 15 5 35 22 +13
5. Flag maroon HEX-7B1C20.svg Sebinia 32 30 9 14 7 34 32 +2
6. Ponte San Pietro 31 30 9 13 8 25 25 0
7. 600px Yellow HEX-FED10A Green HEX-058B05.svg Dalmine 30 30 10 10 10 50 40 +10
7. Aurora Travagliato 30 30 8 14 8 30 30 0
9. 600px Rosso e Blu3-Flag.svg Leffe 28 30 4 20 6 29 28 +1
9. Crema 28 30 9 10 11 34 39 -5
9. Nero e Azzurro.svg Chiari 28 30 8 12 10 22 28 -6
12. 600px Verde e Bianco.png Innocenti 27 30 7 13 10 31 42 -11
13. Falck Vobarno 24 30 4 16 10 19 32 -13
2rightarrow.png 14. 600px Azzurro e Bianco (Bordato).svg Melzo 23 30 5 13 12 30 39 -9
2rightarrow.png 15. Flag maroon HEX-7B1C20.svg Breno Autoscuola Vallecamonica 22 30 4 14 12 22 34 -12
1downarrow red.svg 16. 600px vertical HEX-0080FF White Black.svg Erminio Giana 20 30 5 10 15 24 45 -21

Legenda:

      Ammesso alle finali per la promozione in Serie D.
      Retrocesso in Seconda Categoria.
 2rightarrow.png Retrocesso e in seguito riammesso.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti e spareggi in caso di pari punti in zona promozione e retrocessione.


Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
U.S. Aurora Brollo Desio Desio (MI)
Pol. Biassonese Biassono (MI)
F.C. Cantù Cantù (CO)
U.S. Caratese Carate Brianza (MI)
U.S. Casatese Casatenovo (CO)
Centro Sociale Cooperativo Cusano Milanino (MI)
F.B.C. Cinisello Cinisello Balsamo (MI)
G.S. Concorezzese Concorezzo (MI)
G.S. Fonte di Gayum Canzo (CO)
S.S. Luciano Manara Barzanò (CO)
U.S. Morbegnese Morbegno (SO)
S.S. Pro Lissone Lissone (MI)
A.C. Pro Sesto Sesto San Giovanni (MI)
F.B.C. Seregno Seregno (MI)
A.C. Villasanta Villasanta (MI)
A.S. Vis Nova Giussano (MI)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. 600px Blu Arancio e Blu.png Aurora Brollo Desio 44 30 16 12 2 48 23 +25
2. Pro Sesto 42 30 18 6 6 56 26 +30
3. Cantù 39 30 15 9 6 33 16 +17
4. Rosso e Blu.svg Cinisello 38 30 15 8 7 45 33 +12
5. Caratese 35 30 12 11 7 58 32 +26
6. 600px HEX-1372AC White.svg Fonte di Gayum 31 30 10 11 9 33 32 +1
7. Casatese 30 30 8 14 8 36 25 +11
8. Pro Lissone 29 30 7 15 8 32 30 +2
8. Flag maroon HEX-7B1C20.svg Centro Sociale Cooperativo 29 30 11 7 12 30 36 -6
8. 600px Bianco e Celeste (Strisce).svg Morbegnese 29 30 8 13 9 26 37 -11
11. Seregno 27 30 7 13 10 24 30 -6
12. Flag blue HEX-539ADE.svg Biassonese 25 30 6 13 11 38 41 -3
12. 600px Bianco e Rosso.svg Concorezzese 25 30 6 13 11 25 37 -12
1downarrow red.svg 14. 600px Bianco e Blu a Strisce-Flag.svg Luciano Manara 22 30 4 14 12 27 46 -19
1downarrow red.svg 15. Vis Nova 21 30 3 15 12 20 45 -25
1downarrow red.svg 16. Villasanta 14 30 5 4 21 27 69 -42

Legenda:

      Ammesso alle finali per la promozione in Serie D.
      Retrocesso in Seconda Categoria.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti e spareggi in caso di pari punti in zona promozione e retrocessione.


Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
S.C. Antoniana Busto Arsizio (VA)
G.S. Carlo Mocchetti San Vittore Olona (MI)
U.S. Caronnese Caronno Pertusella (VA)
U.S. Cassanesi Cassano Magnago (VA)
U.S. Induno Cassiopea Induno Olona (VA)
U.S. Inveruno Inveruno (MI)
S.C. Koplon Snia Cesano Maderno (MI)
F.B.C. Luino Luino (VA)
C.C. Magenta Magenta (MI)
G.S. M.T.C. Meda Meda (MI)
U.S. I.P.I. Nervianese Nerviano (MI)
A.C. Nuvolone Sanyo Milano
A.C. Parabiago Parabiago (MI)
U.S. Rescaldinese Rescaldina (MI)
F.B.C. Rhodense Rho (MI)
S.S. Sommese Somma Lombardo (VA)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Rescaldinese 42 30
2. Flag maroon HEX-7B1C20.svg Carlo Mocchetti 39 30
3. Inveruno 37 30
3. 600px Rosso Nero e Azzurro.png Nuvolone Sanyo 37 30
5. Caronnese 36 30
5. Sommese 36 30
7. 600px Giallo e Azzurro.svg Koplon Snia 34 30
8. 600px Giallo e Rosso.svg Antoniana 32 30
9. Parabiago 31 30
10. Rosso e Blu.svg Cassanesi 30 30
11. MCT Meda (-1) 29 30
12. Luino 24 30
12. Rhodense 24 30
1downarrow red.svg 14. 600px Bianco e Nero.svg I.P.I. Nervianese 23 30
1downarrow red.svg 15. Magenta 19 30
1downarrow red.svg 16. 600px Grigio Verde e Giallo.png Induno Cassiopea 6 30

Legenda:

      Ammesso alle finali per la promozione in Serie D.
      Retrocesso in Seconda Categoria.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti e spareggi in caso di pari punti in zona promozione e retrocessione.

Note:

M.T.C. Meda ha scontato 1 punto di penalizzazione in classifica per una rinuncia.


Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
G.S. Banco Ambrosiano Milano
F.B.C. Belgioioso Constantes Belgioioso (PV)
U.S. Castellana Castel San Giovanni (PC)
A.C. Codogno Codogno (MI)
U.S. Corsico Corsico (MI)
U.S. Fiorenzuola Fiorenzuola d'Arda (PC)
U.S. Gragnano Gragnano Trebbiense (PC)
S.S. Leoncelli Vescovato (CR)
U.S. Melegnanese Melegnano (MI)
U.S. Pergolettese Crema (CR)
U.S. Pievese Pieve del Cairo (PV)
U.S. Pontenurese Pontenure (PC)
U.S. Pontolliese Ponte dell'Olio (PC)
A.S. Sangiulianese San Giuliano Milanese (MI)
S.G. Stradellina Primavera Stradella (PV)
A.C. Vigevano Vigevano (PV)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Leoncelli 44 30 17 10 3 59 21 +38
2. 600px Bianco e Nero (Strisce).svg Pontolliese 42 30 17 8 5 57 19 +38
3. Vigevano 40 30 15 10 5 39 21 +18
4. 600px Arancione e Blu.svg Pievese 38 30 15 8 7 44 27 +17
5. Pergolettese 37 30 11 15 4 35 21 +14
5. Flag blue HEX-539ADE.svg Melegnanese 37 30 12 13 5 32 22 +10
7. 600px diagonal Blue HEX-1E3C94 White.svg Belgioioso Constantes 27 30 9 9 12 38 54 -16
7. Blu Con Striscia Bianca.svg Banco Ambrosiano 27 30 9 9 12 47 40 +7
7. Flag blue HEX-539ADE.svg Corsico 27 30 8 11 11 32 43 -11
7. 600px Nero e Azzurro (Strisce).png Gragnano 27 30 9 9 12 35 42 -7
7. 600px Giallo e Azzurro.svg Sangiulianese 27 30 9 9 12 35 47 -12
7. Flag maroon HEX-7B1C20.svg Castellana 27 30 6 15 9 29 36 -7
7. Codogno 27 30 7 13 10 35 41 -6
2rightarrow.png 14. Fiorenzuola 22 30 8 6 16 32 45 -13
1downarrow red.svg 15. 600px Azzurro e Blu.svg Pontenurese 18 30 3 12 15 28 56 -28
1downarrow red.svg 16. 600px Bianco e Celeste.svg Stradellina Primavera 13 30 4 5 21 26 67 -41

Legenda:

      Ammesso alle finali per la promozione in Serie D.
      Retrocesso in Seconda Categoria.
 2rightarrow.png Retrocesso e in seguito riammesso.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti e spareggi in caso di pari punti in zona promozione e retrocessione.


Spareggi promozione[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Luogo e data
Leoncelli 0 - 0 Aurora Brollo Desio Vescovato, 30 maggio 1965
Rescaldinese 1 - 1 Capriolo Rescaldina, 30 maggio 1965
Aurora Brollo Desio 0 - 2 (dts) Leoncelli Desio, 6 giugno 1965
Capriolo 3 - 0 Rescaldinese Capriolo, 6 giugno 1965

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Luogo e data
Capriolo 0 - 2 Leoncelli Capriolo, 13 giugno 1965
Leoncelli 0 - 1 Capriolo Vescovato, 17 giugno 1965

Note[modifica | modifica wikitesto]

Le denominazioni e i colori delle società lombarde sono tratti dal foglio notizie "Indirizzi delle sedi e campi delle società partecipanti al campionato" allegato alla raccolta dei comunicati ufficiali della stagione sportiva 1964-65 conservata dal Comitato Regionale Lombardia nell'Archivio Storico in Via Pitteri 95/2 a Milano.
I colori possono essere totalmente differenti da quelli attuali.


Fonti e bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Giornali[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]


  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio