Prima Categoria Friuli-Venezia Giulia 1968-1969

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Categoria 1968-1969.

Prima Categoria
Friuli-Venezia Giulia
1968-1969
Competizione Prima Categoria
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 10ª (ultima)[1]
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Friuli-Venezia Giulia
Date dal 29 settembre 1968
al 4 maggio 1969 (campionato)
18 maggio 1969 (finale)
Luogo Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
Partecipanti 32
Formula 2 gironi all'italiana
Risultati
Vincitore Maniago
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1ª Cat. 1967-1968 Prom. 1969-70 Right arrow.svg

Il campionato di calcio di Prima Categoria 1968-1969 è massimo torneo dilettantistico italiano di quell'annata. A carattere regionale, fu il decimo ed ultimo (in Friuli-Venezia Giulia) con questo nome dopo la riforma voluta da Zauli del 1958.

Nella stagione 1968-1969 solo in Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana, Lazio, Campania e Sardegna fu giocato il campionato di Promozione. Nelle altre regioni nella stessa stagione fu giocato il campionato di Prima Categoria.

Questi sono i gironi organizzati dal Comitato Regionale Friuli-Venezia Giulia per la regione Friuli-Venezia Giulia.

In questa stagione a parità di punteggio non era prevista alcuna discriminante: le squadre a pari punti erano classificate a pari merito (la F.I.G.C. in questa stagione non teneva conto della differenza reti, la utilizzava solo per il Settore Giovanile).
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (sia per la promozione che per la retrocessione) era previsto uno spareggio in campo neutro.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia) Stagione 1967-1968
Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Oratorio Audax Gorizia 1º (dopo spareggio 3-1 sul Dolegnano) in Seconda Categoria, gir. C. Promosso
600px Giallo e Blu.svg U.S. Brugnera Brugnera (PN) 7º in Prima Categoria, gir. A
Flag maroon HEX-7B1C20.svg A.C. Cordenonese Cordenons (PN) 11º in Prima Categoria, gir. A (ex aequo)
600px pentasection vertical HEX-BD0020 HEX-CCCCCC.svg A.S. Cormonese Cormons (GO) 11º in Prima Categoria, gir. A (ex aequo)
600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg A.S. Edera P.T.[2] Trieste Alabarda Darwil P.T. 8º in Prima Categoria, gir. A (ex aequo)
Edera 2º in Seconda Categoria, gir. D. Promosso dopo gli spareggi delle seconde[3]
600px HEX-EE3123 bordered HEX-F6DE14.svg A.S. Gemonese Gemona del Friuli (UD) 13º in Prima Categoria, gir. A
600px Giallo e Blu.svg A.S. Majanese Majano (UD) 8º in Prima Categoria, gir. A (ex aequo)
Bianco e Verde.svg A.S. Maniago Maniago (PN) 1º in Prima Categoria, gir. A. Perde lo spareggio-promozione con il Tisana
Rosso e blu (strisce) 2.svg U.S. Mariano Mariano del Friuli (GO) 1º in Seconda Categoria, gir. D. Promosso
Bianco e Azzurro.svg A.S. Mossa Mossa (GO) 5º in Prima Categoria, gir. A (ex aequo)
600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg C.S. Ponziana Trieste 17º in Serie D, gir. C. Retrocesso
600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg A.S. Pro Gorizia Gorizia 3º in Prima Categoria, gir. A
Bisection vertical White HEX-FF0000.svg U.P. Reanese Reana del Rojale (UD) 2º in Seconda Categoria, gir. B. Promosso dopo gli spareggi delle seconde[3]
600px vertical stripes Red HEX-FF0000 White.svg S.S. Sacilese Sacile (PN) 8º in Prima Categoria, gir. A (ex aequo)
Flag red HEX-CE2931.svg A.C. Sandanielese San Daniele del Friuli (UD) 5º in Prima Categoria, gir. A (ex aequo)
600px White cross HEX-66CCFF background.svg A.C. Spilimbergo Spilimbergo (PN) 2º in Prima Categoria, gir. A

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Maniago 43 30 13 17 0 40 13 +27
2. Cormonese 41 30 15 11 4 41 17 +24
3. Edera Trieste 36 30 10 16 4 48 27 +21
3. Pro Gorizia 36 30 13 10 7 26 19 +7
5. Ponziana 35 30 10 15 5 30 22 +18
5. Sacilese 35 30 11 13 6 34 29 +5
5. Mossa 35 30 12 11 7 43 40 +3
5. Spilimbergo 35 30 13 9 8 39 36 +3
1downarrow red.svg 9. Brugnera 34 30 10 14 6 34 20 +14
1downarrow red.svg 10. Sandanielese 27 30 7 13 10 40 33 +7
1downarrow red.svg 10. Rosso e blu (strisce) 2.svg Mariano 27 30 7 13 10 23 29 -6
1downarrow red.svg 12. Cordenonese 26 30 9 8 13 30 33 -3
1downarrow red.svg 13. Audax Gorizia 24 30 10 4 16 34 43 -9
1downarrow red.svg 14. Reanese 21 30 6 9 15 23 36 -13
1downarrow red.svg 15. Majanese 20 30 7 6 17 25 41 -16
1downarrow red.svg 16. Gemonese[4] 4 30 0 5 25 13 76 -63

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

  • Le prime 8 classificate passano nel nuovo campionato di Promozione (1º livello regionale, in FVG a girone unico), le ultime 8 classificate retrocedono nella nuova Prima Categoria (2º livello regionale, in FVG su 2 gironi).
    • Il Maniago, dopo aver vinto il Titolo Regionale battento la vincente del girone B, è promosso in Serie D.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (16ª)
29 set.
1968
2-1 [5]Mossa-Majanese 0-1 12 gen.
1969
4-1 Brugnera-Spilimbergo 1-2
2-2 Cordenonese-Edera 2-2
1-0 [5]Audax-Sacilese 2-1
3-1 Maniago-Gemonese 1-0
0-0 Cormonese-Mariano 2-0
2-0 Ponziana-Pro Gorizia 1-2
1-0 Sandanielese-Reanese 1-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (17ª)
6 ott.
1968
1-2 Majanese-Brugnera 1-3 19 gen.
1969
0-1 Gemonese-Mossa 1-2
2-1 Sacilese-Cormonese 1-1
2-1 Spilimbergo-Audax 1-1
1-0 Pro Gorizia-Cordenonese 1-0
2-2 Edera-Ponziana 1-2
0-0 Reanese-Maniago 0-0
2-1 Sandanielese-Mariano 0-0


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (18ª)
13 ott.
1968
3-3 Mossa-Edera 1-1 26 gen.
1969
0-1 Gemonese-Sacilese 0-5
0-0 Brugnera-Pro Gorizia 0-0
2-1 Maniago-Majanese 1-1
2-1 Audax-Cordenonese 0-3
2-1 Ponziana-Spilimbergo 1-1
0-1 Mariano-Reanese 0-0
2-2 Cormonese-Sandanielese 2-1
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (19ª)
20 ott.
1968
3-1 Cordenonese-Majanese 1-2 2 feb.
1969
0-4 Sacilese-Maniago 0-0
7-0 Spilimbergo-Gemonese 3-0
0-1 Pro Gorizia-Edera 0-1
1-1 Reanese-Brugnera 1-1
1-1 Cormonese-Mossa 4-0
0-0 Ponziana-Mariano 0-0
2-0 Sandanielese-Audax 2-4


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (20ª)
27 ott.
1968
2-0 Majanese-Spilimbergo 0-1 9 feb.
1969
5-3 Mossa-Sacilese 1-2
0-0 Brugnera-Ponziana 0-1
1-2 Audax-Reanese 1-2
1-1 Edera-Cormonese 0-1
1-2 Mariano-Cordenonese 1-2
2-1 Maniago-Sandanielese[6] 0-0
1-1 Gemonese-Pro Gorizia 0-3
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (21ª)
3 nov.
1968
3-1 Sacilese-Brugnera 0-0 16 feb.
1969
1-0 Pro Gorizia-Audax 1-0
0-4 Cordenonese-Maniago 0-1
2-0 Spilimbergo-Mariano 0-2
2-3 Reanese-Mossa 2-4
2-0 Cormonese-Majanese[6] 3-1
3-0 Ponziana-Gemonese[6] 1-1
2-2 Sandanielese-Edera 1-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (22ª)
10 nov.
1968
0-1 Majanese-Pro Gorizia 1-2 23 feb.
1969
2-2 Mossa-Spilimbergo 3-0
1-1 Gemonese-Cordenonese 0-2
1-0 Maniago-Cormonese 0-0
0-1 Audax-Ponziana 0-1
2-0 Edera-Reanese 0-0
3-3 Mariano-Sacilese 0-0
3-0 Brugnera-Sandanielese 0-0
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (23ª)
17 nov.
1968
0-1 Sacilese-Edera 1-1 2 mar.
1969
1-3 Cordenonese-Brugnera 0-0
0-1 Reanese-Majanese 0-1
3-0 Cormonese-Audax 1-0
0-4 Ponziana-Maniago 0-0
2-0 Pro Gorizia-Mossa 2-2
1-0 Mariano-Gemonese 2-0
1-1 Spilimbergo-Sandanielese 1-1


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (24ª)
24 nov.
1968
0-0 Majanese-Sacilese 0-1 9 mar.
1969
0-0 Mossa-Ponziana 0-2
1-0 Cordenonese-Cormonese 0-1
1-0 Brugnera-Gemonese 4-0
2-0 Spilimbergo-Reanese 3-0
1-0 Audax-Mariano 1-3
0-0 Edera-Maniago 2-2
0-0 Sandanielese-Pro Gorizia 0-1
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (25ª)
1º dic.
1968
2-2 Sacilese-Cordenonese 1-0 16 mar.
1969
1-1 Gemonese-Majanese 2-3
1-0 Maniago-Audax 2-2
2-0 Pro Gorizia-Reanese 0-0
2-1 Cormonese-Brugnera 0-0
1-0 Mariano-Mossa 0-1
0-1 Edera-Spilimbergo 1-2
1-0 Sandanielese-Ponziana 1-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (26ª)
8 dic.
1968
1-0 Mossa-Cordenonese 1-0 23 mar.
1969
1-1 Brugnera-Maniago 0-1
1-1 Audax-Edera 0-1
0-1 Reanese-Sacilese 0-1
0-0 Ponziana-Cormonese 1-3
0-0 Majanese-Mariano 0-1
1-1 Spilimbergo-Pro Gorizia 1-0
0-2 Gemonese-Sandanielese 0-2
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (27ª)
15 dic.
1968
2-0 Edera-Majanese 2-0 30 mar.
1969
0-1 Cordenonese-Spilimbergo 0-1
1-0 Sacilese-Pro Gorizia 1-3
1-1 Maniago-Mariano 0-0
3-0 Audax-Brugnera 0-3
0-0 Cormonese-Gemonese 2-0
2-1 Reanese-Ponziana 0-3
2-2 Mossa-Sandanielese 2-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (28ª)
22 dic.
1968
1-2 Majanese-Audax 0-2 13 apr.
1969
1-1 Brugnera-Mossa 2-0
0-4 Spilimbergo-Cormonese 0-2
0-0 Pro Gorizia-Maniago 0-2
1-1 Mariano-Edera[7] 1-6
1-1 Ponziana-Sacilese 0-0
0-3 Gemonese-Reanese 0-3
2-3 Sandanielese-Cordenonese 0-1
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (29ª)
29 dic.
1968
1-1 Maniago-Mossa 1-1 20 apr.
1969
3-2 Audax-Gemonese 4-2
1-1 Sacilese-Spilimbergo 0-0
0-0 Cordenonese-Ponziana 0-0
0-0 Edera-Brugnera 0-0
3-0 Mariano-Pro Gorizia 1-1
0-0 Cormonese-Reanese 4-3
1-0 Majanese-Sandanielese 1-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (30ª)
5 gen.
1969
2-2 Ponziana-Majanese 2-1 4 mag.
1969
1-1 Spilimbergo-Maniago 0-4
1-1 Mossa-Audax 2-1
1-2 Gemonese-Edera 0-9
0-1 Reanese-Cordenonese 1-1
1-0 Pro Gorizia-Cormonese 0-0
0-0 Brugnera-Mariano 2-0
0-0 Sandanielese-Sacilese 1-2

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Reti Marcatore Squadra
21 Braida Edera
17 Ragogna Brugnera
17 Spangher Mossa
12 Cianci Cormonese

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia) Stagione 1967-1968
Flag blue HEX-539ADE.svg A.S. Aquileia Aquileia (UD) 4º in Prima Categoria, gir. B (ex aequo)
600px Giallo e Blu.svg U.C. Cervignano Cervignano del Friuli (UD) 4º in Prima Categoria, gir. B (ex aequo)
Giallo e Rosso.svg A.C. Cremcaffè Trieste 13º in Prima Categoria, gir. B. Si salva vincendo lo spareggio contro l'Arsenale
Bianco e Granata.svg G.S. Fortitudo Muggia (TS) 11º in Prima Categoria, gir. B
600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg U.S. Gradese Grado (GO) 2º in Prima Categoria, gir. B
600px Blu e Giallo Strisce.svg U.S. Lignano Lignano Sabbiadoro (UD) 1º in Seconda Categoria, gir. A. Promosso
Arancione e Nero.svg U.S. Manzanese Manzano (UD) 4º in Prima Categoria, gir. A
600px Verde e Arancione.svg U.S. Muggesana Muggia (TS) 10º in Prima Categoria, gir. B
Viola.svg U.S. Palazzolo Palazzolo dello Stella (UD) 9º in Prima Categoria, gir. B
600px solid HEX-8E3145.svg A.C. Palmanova Palmanova (UD) 4º in Prima Categoria, gir. B (ex aequo)
600px solid HEX-8E3145.svg A.C. Pieris Pieris di S.Canzian d'Isonzo (GO) 7º in Prima Categoria, gir. B
600px solid HEX-8E3145.svg A.S. Ronchi Ronchi dei Legionari (GO) 12º in Prima Categoria, gir. B
600px Bianco e Cremisi.png S.S. Sangiorgina San Giorgio di Nogaro (UD) 3º in Prima Categoria, gir. B
600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg S.S. San Giovanni Trieste 8º in Prima Categoria, gir. B
600px bisection vertical HEX-1D913D Black.svg F.C. Tisana Latisana (UD) 1º in Prima Categoria, gir. B. Campione regionale in carica
600px Bianco e Nero (Strisce).svg U.S. Trivignano Trivignano Udinese (UD) 1º in Seconda Categoria, gir. B. Promosso

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Pieris 42 30 15 12 3 43 20 +23
2. US Palazzolo 39 30 14 11 5 33 20 +13
3. Gradese 36 30 14 8 8 39 25 +14
3. Tisana 36 30 14 8 8 42 30 +12
3. Fortitudo Muggia 36 30 15 6 9 43 40 +3
6. Lignano 35 30 12 11 7 34 25 +9
7. Trivignano 30 30 9 12 9 38 30 +8
7. Cremcaffè Trieste 30 30 9 12 9 36 38 -2
9. Sangiorgina 29 30 10 9 11 39 32 +7
1downarrow red.svg 10. Pro Cervignano 28 30 8 12 10 30 38 -8
1downarrow red.svg 11. Palmanova 27 30 8 11 11 31 44 -13
1downarrow red.svg 12. Manzanese 26 30 9 8 13 32 37 -5
1downarrow red.svg 13. San Giovanni Trieste 24 30 7 10 13 26 36 -10
1downarrow red.svg 13. Ronchi 24 30 7 10 13 26 38 -12
1downarrow red.svg 15. Muggesana 23 30 9 5 16 33 55 -22
1downarrow red.svg 16. Aquileia 15 30 3 9 18 24 41 -17

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

  • Le prime 8 classificate passano nel nuovo campionato di Promozione (1º livello regionale, in FVG a girone unico), le ultime 8 classificate retrocedono nella nuova Prima Categoria (2º livello regionale, in FVG su 2 gironi).
    • Il Pieris perde la finale per il titolo regionale contro la vincitrice del girone A.
    • La Sangiorgina viene ripescata in Promozione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (16ª)
29 set.
1968
4-1 Pieris - Fortitudo 0-0 12 gen.
1969
0-0 Trivignano - Cervignano 2-3
1-0 Palmanova - Tisana 0-2
3-2 Muggesana - Sangiorgina 1-1
0-1 Aquileia - San Giovanni 0-1
1-2 Palazzolo - Gradese 0-0
0-0 Ronchi - Manzanese 2-0
0-0 Cremcaffè - Lignano 0-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (17ª)
6 ott.
1968
0-0 San Giovanni - Palazzolo 0-1 19 gen.
1969
1-1 Fortitudo - Palmanova 0-0
1-1 Cervignano - Pieris 0-1
1-0 Tisana - Ronchis 2-0
1-0 Lignano - Aquileia 2-1
1-0 Sangiorgina - Trivignano 1-3
1-0 Gradese - Cremcaffè 0-2
0-1 Manzanese - Muggesana 0-1


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (18ª)
13 ott.
1968
2-1 Cremcaffè - Ronchi 1-0 26 gen.
1969
3-1 Muggesana - Cervignano 0-2
1-2 Aquileia - Tisana 0-3
1-0 Palazzolo - Fortitudo 4-1
3-1 Pieris - Lignano 2-1
0-2 Palmanova - Gradese 0-1
0-0 Trivignano - San Giovanni 0-0
1-0 Manzanese - Sangiorgina 2-4
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (19ª)
20 ott.
1968
1-2 San Giovanni - Manzanese 1-2 2 feb.
1969
3-0 Fortitudo - Muggesana 3-2
2-2 Cervignano - Cremcaffè 1-2
2-1 Tisana - Pieris 0-0
0-0 Ronchi - Palmanova 0-1
0-0 Lignano - Palazzolo 0-1
1-0 Sangiorgina - Aquileia 1-0
0-1 Gradese - Trivignano 1-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (20ª)
27 ott.
1968
3-0 Cremcaffè - Tisana 1-4 9 feb.
1969
2-1 Muggesana - San Giovanni 0-3
5-0 Aquileia - Palmanova 2-1
1-2 Palazzolo - Sangiorgina 1-1
1-0 Pieris - Gradese 2-0
3-2 Ronchi - Fortitudo 0-1
3-1 Trivignano - Lignano 0-1
2-2 Manzanese - Cervignano 0-1
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (21ª)
3 nov.
1968
2-1 Cremcaffè - Fortitudo 2-2 16 feb.
1969
1-0 Muggesana - Trivignano 1-3
0-0 Cervignano - Aquileia 1-1
2-2 Lignano - Tisana 0-0
1-2 Palmanova - Pieris 1-5
5-0 Sangiorgina - San Giovanni 1-2
0-1 Gradese - Manzanese 1-0
1-0 Palazzolo - Ronchi 3-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (22ª)
10 nov.
1968
0-0 San Giovanni - Cervignano 0-0 23 feb.
1969
2-1 Fortitudo - Lignano 0-0
0-1 Aquileia - Cremcaffè 3-3
0-2 Tisana - Gradese 2-2
3-2 Pieris - Sangiorgina 0-1
1-0 Ronchi - Muggesana 2-2
0-2 Trivignano - Palazzolo 1-2
7-4 Manzanese - Palmanova 1-0
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (23ª)
17 nov.
1968
0-0 Cremcaffè - Manzanese 2-3 2 mar.
1969
0-4 Muggesana - Pieris 0-0
0-0 Cervignano - Tisana 1-2
2-2 Palazzolo - Aquileia 0-0
1-0 Lignano - San Giovanni 2-2
1-1 Palmanova - Trivignano 1-1
1-1 Sangiorgina - Ronchi 1-1
0-2 Gradese - Fortitudo 2-2


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (24ª)
24 nov.
1968
1-2 San Giovanni - Gradese 0-0 9 mar.
1969
4-0 Fortitudo - Cervignano 0-1
1-1 Aquileia - Muggesana 1-2
0-0 Pieris - Cremcaffè 0-0
1-0 Ronchi - Lignano 0-4
0-1 Manzanese - Palazzolo 0-1
1-1 Sangiorgina - Palmanova 1-1
2-2 Tisana - Trivignano 0-2
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (25ª)
1º dic.
1968
0-1 San Giovanni - Fortitudo 3-4 16 mar.
1969
0-2 Muggesana - Tisana 2-4
2-0 Cervignano - Ronchi 1-4
1-1 Palazzolo - Pieris 0-0
0-0 Lignano - Sangiorgina 1-0
0-0 Palmanova - Cremcaffè 2-1
1-1 Trivignano - Manzanese 0-0
0-0 Gradese - Aquileia 0-0


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (26ª)
8 dic.
1968
1-0 Cremcaffè - Palazzolo 1-2 23 mar.
1969
2-1 Tisana - San Giovanni 0-1
1-2 Sangiorgina - Gradese 1-0
2-0 Muggesana - Palmanova 1-2
1-1 Aquileia - Pieris 0-1
1-2 Manzanese - Fortitudo 0-2
3-3 Ronchi - Trivignano 0-0
1-1 Lignano - Cervignano 0-2
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (27ª)
15 dic.
1968
1-0 Cervignano - Sangiorgina 1-1 30 mar.
1969
1-1 Palazzolo - Palmanova 0-1
1-1 Cremcaffè - Muggesana 1-2
1-0 Fortitudo - Aquileia 2-1
1-1 Ronchi - San Giovanni 0-2
1-3 Gradese - Lignano 1-2
2-1 Manzanese - Tisana 0-1
0-0 Pieris - Trivignano 3-2


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (28ª)
22 dic.
1968
1-2 San Giovanni - Pieris 0-2 13 apr.
1969
3-2 Aquileia - Manzanese 2-3
0-0 Palazzolo - Tisana 0-0
1-1 Palmanova - Cervignano 4-1
1-1 Trivignano - Cremcaffè 1-2
2-0 Lignano - Muggesana 3-1[8]
0-3 Fortitudo - Sangiorgina 1-0
3-0 Gradese - Ronchi 2-2
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (29ª)
29 dic.
1968
2-3 Muggesana - Palazzolo 0-1 20 apr.
1969
6-1 Tisana - Fortitudo 1-2
3-0 Trivignano - Aquileia 3-0
0-2[9] Cervignano - Gradese 1-2
3-3 Sangiorgina - Cremcaffè 0-1
0-1 San Giovanni - Palmanova 0-3
1-0 Pieris - Ronchi 1-1
0-0 Manzanese - Lignano 0-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (30ª)
5 gen.
1969
1-0 Gradese - Muggesana 7-2 4 mag.
1969
2-0 Fortitudo - Trivignano 0-2
1-0 Ronchi - Aquileia 1-0
1-2 Cervignano - Palazzolo 2-1
1-0 Tisana - Sangiorgina 0-3
1-1 Pieris - Manzanese 1-2
0-0 Palmanova - Lignano 2-5
2-2 Cremcaffè - San Giovanni 1-2

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Reti Marcatore Squadra
18 Olivo Tisana
14 Corolli Manzanese
13 Schipizza Fortitudo
13 Della Vedova Muggesana
13 Pavan Pieris

Finale per il Titolo Regionale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
11.05.1969 18.05.1969
Maniago 3 - 0 Pieris 2 - 0 1 - 0
Maniago
11 maggio 1969
Maniago2 – 0PierisCampo Sportivo
Arbitro:  Aldini (Reggio Emilia)

Pieris
18 maggio 1969
Pieris0 – 1ManiagoStadio V.Del Neri
Arbitro:  Ossola (Angera)

Migliori giovani del torneo[modifica | modifica wikitesto]

Convocati della Rappresentativa Juniores Friuli-Venezia Giulia
SELEZIONATORE
Mario Renosto
GIOCATORI
Ragogna Brugnera
Tibaldi Pro Cervignano
Furlani Cormonese
Starc Cremcaffè Trieste
Birri Lignano
Gabriele
Galluzzo Rosso e blu (strisce) 2.svg Marianese
Piu Palmanova
Trevisan Pieris
Piccoli US Palazzolo
Seretti
Turchet Sacilese
Cortello Sangiorgina
Furlan
Toppan San Giovanni Trieste
Piccolotto Tisana

Questa è la selezione del F.V.G. convocata per il Torneo delle Regioni. Il turno preliminare è stato disputato nel Lazio il 5 e 6 aprile 1969 ma l'11 friulano è giunto 3º su 4 squadre ed è stato eliminato. La formazione tipo è stata la seguente: Toppan (Piu), Furlan, Tibald, Gabriele, Seretti, Trevisan, Cortello (Starc), Bivi, Ragogna, Piccoli, Galluzzo.

TORNEO ELIMINATORIO a Marino e Valmontone (ROMA)
SF 5 apr. F.V.G. - Sardegna 0 - 2
Finalina 6 apr. F.V.G. - Emilia 4 - 2 Furlan, Piccoli, Seretti, Ragogna
Il quadrangolare è vinto dal Lazio (3-1 sulla Sardegna in finale) che si qualifica per la fase finale

A fine maggio la selezione regionale ha partecipato (da padrona di casa) ad un torneo contro formazioni regionali extra-italiane (Slovenia, Carinzia e Renania). Le due semifinali sono state disputate a Cervignano e San Giorgio, le finali a Grado.

TORNEO INTERNAZIONALE in FVG
Semifinali 24 mag. F.V.G. - Renania 0 - 1
Slovenia - Carinzia 1 - 0
Finale 3º posto 25 mag. F.V.G. - Carinzia 1 - 0 dts Frisan
Finale 1º posto Slovenia - Renania 2 - 0

Coppa Italia Dilettanti[modifica | modifica wikitesto]

  • Non ammesse: Audax, Brugnera, Cordenonese, Cormonese, Edera, Gemonese, Majanese, Marianese, Mossa, Pro Gorizia, Reanese e Sacilese (dal girone A), Fortitudo, Muggesana, Palazzolo, Palmanova, Ronchi e Trivignano (dal girone B)
Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
PRIMO TURNO 08.09.1968 15.09.1968
Spilimbergo 2 - 3 Maniago 1 - 2 1 - 1
Manzanese 2 - 4 Sandanielese 1 - 2 1 - 2
Lignano 1 - 2 Tisana 0 - 2 1 - 0
Sangiorgina 4 - 5 Pro Cervignano 1 - 1 3 - 4
Aquileia 6 - 3 Gradese 3 - 2 3 - 1
Pieris 3 - 2 Cremcaffè Trieste 3 - 1 0 - 1
Ponziana 3 - 2 San Giovanni Trieste 2 - 0 1 - 2
SECONDO TURNO 22.09.1968 01.11.1968
Maniago 0 - 3 Leffe (Prom Lombardia/A) 0 - 2 0 - 1
Sandanielese 1 - 2 Bassano Virtus (PC Veneto/B) 0 - 2 1 - 0
Tisana 2 - 2 gfc Montecchio (PC Veneto/A) 2 - 1 0 - 1
(PC Veneto/B) Fiesso d'Artico 0 - 2 Pro Cervignano 0 - 1 0 - 1
(Prom Lombardia/A) Falck Vobarno 1 - 1 sort. Aquileia 1 - 0 0 - 1
Pieris 2 - 3 Silea (PC Veneto/C) 1 - 0 1 - 3
Ponziana 1 - 2 Liventina (PC Veneto/C) 0 - 1 1 - 1
TERZO TURNO 26.12.1968 01.01.1969
Pro Cervignano 0 - 1 Dolo (PC Veneto/B) 0 - 0 0 - 1

Ristrutturazione dei campionati[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 1969 in Friuli V.G. nasce il campionato di Promozione che vedrà la nascita del girone unico (formato dalle prime 8 classificate dei 2 gironi di Prima Categoria). Le restanti squadre, assieme alle prime 4 quattro classificate di ognuno 4 gironi di Seconda Categoria, formeranno la nuova Prima Categoria (passata al 2º livello regionale).

Livello
regionale
1968-1969 1969-1970
Prima Categoria
2 gironi
(16 squadre ciascuno)
Promozione
1 girone
(16 squadre)
Seconda Categoria
4 gironi
(16 squadre ciascuno)
Prima Categoria
2 gironi
(16 squadre ciascuno)
Terza Categoria
11 gironi
(numero squadre variabile)
Seconda Categoria
4 gironi
(14 squadre ciascuno)
non esistente Terza Categoria
11 gironi
(numero squadre variabile)
  • Qualificate alla Promozione Friuli-Venezia Giulia 1969-1970:
    • dal girone A di Prima Categoria 1968-1969: Cormonese, Pro Gorizia, Edera, Ponziana, Sacilese, Spilimbergo e Mossa.
    • dal girone B di Prima Categoria 1968-1969: Pieris, Palazzolo, Gradese, Tisana, Fortitudo, Lignano, Trivignano, Cremcaffè e Sangiorgina.
  • Qualificate alla Prima Categoria Friuli-Venezia Giulia 1969-1970:
    • dal girone A di Prima Categoria 1968-1969: Brugnera, Sandanielese, Marianese, Cordenonese, Audax, Reanese, Majanese e Gemonese.
    • dal girone B di Prima Categoria 1968-1969: Pro Cervignano, Palmanova, Manzanese, San Giovanni, Ronchi, Muggesana ed Aquileia.
    • dal girone A di Seconda Categoria 1968-1969: Codroipo, Rauscedo, Aviano e Fiume Veneto.
    • dal girone B di Seconda Categoria 1968-1969: Tarcentina, Treppo Grande, Julia e Bujese.
    • dal girone C di Seconda Categoria 1968-1969: Cividalese, Fiumicello, Castionese e Corno.
    • dal girone D di Seconda Categoria 1968-1969: Arsenale, Sant'Anna, Torriana e Pro Romans.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Come 1º livello regionale. Dalla stagione successiva la Prima Categoria è scesa al 2º e dal 1991 al 3º.
  2. ^ Nata dalla fusione fra Alabarda Darwil P.T. ed Edera.
  3. ^ a b Girone a 4 squadre andata-ritorno fra Pro Aviano (2ª nel girone A), Reanese (B), Dolegnano (C) ed Edera (D).
  4. ^ 1 punto di penalizzazione.
  5. ^ a b Rinviata per impraticabilità del campo. Recuperata il 26 dicembre.
  6. ^ a b c Rinviata per neve. Recuperata il 20 marzo.
  7. ^ Rinviata per impraticabilità del campo. Recuperata il 27 aprile.
  8. ^ Sospesa all'81º minuto sul 2-0 per il Lignano. Recuperata il 27 aprile.
  9. ^ A tavolino. La gara era stata rinviata per l'impegno in coppa del Cervignano. Recuperata il 20 marzo, la gara è stata sospesa al 79º minuto sul 2-1 per la Gradese per aggressione all'arbitro Roncato di Gorizia. Oltre alla perdita della gara, il Giudice sportivo ha inflitto al Cervignano anche la squalifica a vita di Roberto Trevisan, quella fino al 30 settembre di Piero Passon e la sospensione in attesa di accertamenti per Luigino Maran.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]